Menu

Falliscono le Compagnie di assicurazioni e la domanda resta sempre la stessa: dove finiscono le liquidazioni degli agenti? In evidenza

Falliscono le Compagnie di assicurazioni e la domanda resta sempre la stessa: dove finiscono le liquidazioni degli agenti?

MILANO - A distanza di cinque anni dalla messa in liquidazione coatta amministrativa della Compagnia Novit Assicurazioni SpA, gli agenti non hanno notizie delle loro liquidazioni (indennità di fine mandato ai sensi ANA2003), nonostante le ripetute sollecitazioni inviate allo studio del Commissario liquidatore. Eppure lo stesso Commissario era stato tanto solerte nell’intimare la riconsegna di tutto il materiale agenziale, sotto minaccia di azioni civili e penali, agli agenti che hanno avuto la “colpa” di prestare fiducia alla Compagnia, distribuendone sul territorio i prodotti assicurativi, in perfetta buona fede e pagandone, a messa in liquidazione avvenuta, un caro prezzo in termini di immagine personale e professionale. Prezzo che, naturalmente, hanno pagato e pagheranno solo gli agenti, non certo gli ex amministratori e gli ex azionisti dell’Impresa.
Analoga mancanza di notizie contraddistingue la rete agenziale, o meglio la ex rete agenziale, della Compagnia Arfin SpA di Milano, anch’essa in liquidazione coatta amministrativa da anni. E neppure gli ex agenti Progress Assicurazioni SpA risulterebbero aver ricevuto le loro indennità di fine mandato, a distanza di molti anni dalla liquidazione coatta. Analoga sorte è toccata agli ex agenti della Faro Assicurazioni SpA, liquidata nel 2011, attualmente nelle mani del Commissario liquidatore.
“La domanda è sempre la stessa - commenta il Presidente Nazionale SNA, Claudio Demozzi -: perché molte Compagnie non mettono a bilancio le indennità di fine mandato dei loro agenti? Ed ancora: perché le compagnie non costituiscono gestioni separate sulle quali far confluire le nostre liquidazioni? Solo così gli agenti potrebbero acquisire sufficiente tranquillità circa le loro indennità a fine carriera. Le compagnie ci chiedono importanti cauzioni a fronte dei nostri doveri professionali nei loro confronti, possibile che gli agenti non abbiano trovato il modo di chiedere adeguate controgaranzie a salvaguardia delle liquidazioni? Credo sia urgente occuparsi di questo tema e porre rimedio a questa precarietà inaccettabile".
La Redazione

 

4 commenti

  • Leonardo
    Leonardo Sabato, 01 Ottobre 2016 00:28 Link al commento

    Sono un Agente Progress in L.c.a. ancora dopo sei anni dalla liquidazio non vengono liquidate le nostre spettanze, ma a chi bisogna rivolgersi per far finire questi abusi inerenti alla liquidazione. In Italia e' proprio cosi ,non vi è tutela per chi ha lavorato. Auguri e buona Liquidazione. Leonardo

  • lenti giuseppe
    lenti giuseppe Venerdì, 12 Agosto 2016 18:27 Link al commento

    Buonasera,sono un agente Progress Assicurazioni morto con la stessa. Ho fatto l'agente per questa compagnia per ben 19 anni ed avanzando pertanto una lauta liquidazione che solo in parte mi è stata riconosciuta ma solo virtrualmente essendo inserito nello stato passivo della Progress Assicurazioni in L:C:A.. Nel frattempo, sono passati circa Sette anni, io ho avuto il pignoramento della casa perchè non ho potuto onorare il mutuo, i miei figli stanno facendo una vita di inferno è io stesso non mi sono potuto piu' ricollocare essendo della Calabria regione dove trovare un mandato è una caccia al tesoro.. Intanto la liquidazione procede con tempi biblici, il liquidatore è il suo seguito ( avvocati,avvocaticchi, contabili, e quant'altro ) farà di tutto per farla continuare in eterno, tanto lui e gli altri si pagano lautamente. E' gli agentii, le loro famiglie ? chi si preoccupa di loro, forse lo sna ? forse il minstro Alfano la cui consorte lavora nella LCA della Progress ? chi mi darà piu' la serenità che mi hanno tolto , In sette anni solo la comicazione di inserimento allo stato passivo, poi sono venuto a sapere dal liquidatore che agli agenti non verrà riiconosciuto niente perchè i sodi non basteranno e pertanto seremo i soli e gli unici a prenderla nel culo ( testuale )., Dove era l'Ivass quando il management della Progress ne faceva di tutti i colori, dove era lo sna quando hanno riscritto le norme sulla LCA delle compagnie di assicurazioni passando sul cadavere degli agenti. Io la liquidazione non la prendero' mai è con essa svaniranno nel nulla i miei sogni è quelli dei mie figli : VERGOGNA ITALIA, VERGOGNA IVASS, VERGOGNA SNA, VERGOGNA MINISTRO dell' ECONOMIA,. Al liquidatore voglio solo dire che ci sarà una giustizia eterna sopra le parti che stabilirà chi avrà fatto il suo dovere con coscienza è chi no.

  • Lucio Modestini
    Lucio Modestini Mercoledì, 13 Gennaio 2016 11:44 Link al commento

    Purtroppo per fare gli accordi ci vuole il consenso delle part.:Personalmente ho partecipato al rinnovo di 3 degli ultimi 4 accordi conclusi senza sacrifici da parte degli Agenti.Si torna sempre sull'eterno discorso: all'avversario sordo non si può che ricorrere a una prova di forza,ma seria.Ma è stato sempre un dramma muovere in battaglia la categoria.

  • Beppe Guarnieri
    Beppe Guarnieri Martedì, 12 Gennaio 2016 08:50 Link al commento

    È' incredibile che solo ora si scoprano questi mostruosi vuoti contrattuali.
    Ma i nostri rappresentanti negli anni non si sono mai posti il problema.
    E il "nostro conto separato " imposto dal codice delle assicurazioni perché analogamente non ha trovato un corrispondente danoartecdelke Compagnie rispetto ai nostri soldi ?
    Sembra che questo "timore reverenziale" che ha le sue radici in tempi lontani in cui la sudditanza degli Agenti era strutturale e codificata non sbbia mai fine.

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700