Menu

La Covip approva modifiche allo Statuto del Fondo Pensione Agenti. Demozzi (SNA): a breve la ripresa della gestione ordinaria In evidenza

La Covip approva modifiche allo Statuto del Fondo Pensione Agenti. Demozzi (SNA): a breve la ripresa della gestione ordinaria

MILANO - Con la comunicazione (che è possibile scaricare attraverso il link sotto riportato, ndr), la Covip ha informato di aver deliberato l'approvazione delle modifiche allo Statuto del Fondo Pensione Agenti necessarie alla stabilizzazione del piano di riequilibrio approvato qualche settimana fa, di cui abbiamo puntualmente riferito.
Con questo ulteriore atto formale, Covip potrebbe aver terminato gli adempimenti connessi al riequilibrio tecnico attuariale del Fondo, che al momento risulta messo in sicurezza, seppure attraverso pesanti sacrifici sostenuti unicamente dagli Agenti (in verità, più da quelli pensionati, meno da quelli attivi). Le Compagnie infatti non si sono dimostrate disponibili ad alcun intervento finanziario degno di essere chiamato tale, per limitare i tagli alle pensioni disposti dall'Amministrazione straordinaria e dalla Covip.
Salvo nuove sorprese, tra qualche mese il Fondo dovrebbe essere ripristinato "in bonis" con la ripresa della gestione ordinaria. "Appena riassunta la gestione ordinaria del Fondo - afferma il Presidente Nazionale SNA, Claudio Demozzi - il nuovo Consiglio di Amministrazione dovrà cercare con ogni mezzo di cicatrizzare le ferite; allo scopo abbiamo in programma un serio confronto con le Istituzioni e con l'Ania; il danno di immagine a tutto il settore è profondo e deriva principalmente dalla mancata disponibilità dell'Associazione delle Imprese (della presidenza Minucci, ndr) a contribuire almeno pariteticamente con gli agenti al riequilibrio dei conti".
Nel frattempo, il Fondo non solo non è fallito, ma per gli oltre diecimila aderenti attivi continua a conservare quelle caratteristiche peculiari che lo rendono particolarmente conveniente nel panorama della previdenza integrativa e per i pensionati continuerà ad erogare le prestazioni, seppure ridotte, anche a chi ha esaurito totalmente il montante contributivo accumulato; continua ad essere a prestazione garantita e a capitalizzazione collettiva. Risultati questi che fino a qualche mese fa qualcuno dava per irraggiungibili.
La Redazione

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700