Logo
Stampa questa pagina

Anapa, è solo distrazione? In evidenza

Anapa, è solo distrazione?

Se il collega presidente regionale di una importante regione del sud circondata dal mare (ma che non è la Sicilia), autore ed artefice dell'editoriale Anapa del 13 us. è sincero quando parla della vicenda SNA - Prima assicurazioni Spa - ed egli potrebbe benissimo essere sincero - allora dobbiamo ritenere che sia profondamente disinformato, se non lo si voglia credere in malafede.
Di conseguenza a beneficio del collega Anapa, ma anche di tutti coloro che amano conoscere i fatti ed essere informati, confermiamo che lo SNA non solo non si è girato dall'altra parte ma, contrariamente a chi è uso abbaiare alla luna nella speranza che qualche osso gli cada in bocca, ha da subito avviato una azione sindacale contro la Prima.it e contro tutti coloro che denigrano o cercano di sminuire la figura professionale dell'agente di assicurazioni. Per la stessa ragione e con le stesse finalità, lo SNA si batte anche contro i sedicenti sindacalisti che si arrogano il diritto di firmare contratti collettivi scadenti, spacciandosi per rappresentanti della categoria.
Giusto per uscire dai si dice e dalle verità precotte distribuite col calare della sera, segnaliamo al collega Anapa che il non essersi girati dall'altra parte è testimoniato dal fatto che, proprio la prossima settimana, lo SNA verrà ricevuto dall'autorità Antitrust per discutere formalmente del problema e valutare le azioni legali più opportune.
Sempre per amore di quella verità troppo spesso mistificata, va anche detto che la Compagnia Nobis Assicurazioni aveva già da tempo favorevolmente accolto le richieste dello SNA, anche se l'offerta Rca di Prima.it, invero riguardava un altra Compagnia.
Tuttavia con l'arrivo del nuovo anno vogliamo credere che anche i colleghi di Anapa hanno a cuore i veri interessi degli agenti e non delle mandanti, e quindi ci permettiamo di segnalare loro la presenza di attacchi sempre più smaccati, contro la contrattazione di primo livello. Dopo il FPA l'accordo ANA e le liquidazioni di fine mandato. Vogliamo scommettere su chi si volterà dall'altra parte?
Giacomo Anedda