Menu

Accenture: il modello consulenziale di successo è ibrido. Si va verso l'integrazione delle componenti umana e digitale In evidenza

Accenture: il modello consulenziale di successo è ibrido. Si va verso l'integrazione delle componenti umana e digitale

MILANO - Lo scorso aprile Accenture ha condotto una ricerca tesa ad analizzare l’evoluzione dell’interattività tra uomini e robot nell’intermediazione professionale. “The New Face of Wealth Management in the Era of Ibrid Advice”, questo il significativo titolo dell’indagine nella quale sono stati coinvolti più di 1.300 investitori e che ha dunque affrontato il tema della robo-advisory e, più in generale, di tutte le innovazioni tecnologiche introdotte o in fase di introduzione nel settore.
Dall’analisi dei dati raccolti, il modello consulenziale del futuro sembra essere di tipo ibrido. Sebbene la tecnologia consenta di ridurre i costi ed offre la possibilità di un servizio h24 in totale mobilità, i clienti prediligono una combinazione di elementi umani e digitali: un consulente professionale, quindi, che si avvalga di piattaforme avanzate per fornire servizi taylor made. Un’alta percentuale di investitori di fascia alta (High Net Worth Individuals, in parte appartenenti alla generazione Millennials) si avvale già dei modelli ibridi, pretende flessibilità e tende a confrontare le proposte del loro consulente finanziario con altre fonti e la scelta di cambiare impresa di investimento o la preferenza di una piattaforma advisory piuttosto che un’altra è fortemente influenzata dagli strumenti digitali messi a loro disposizione. Un soddisfacente supporto alla pianificazione finanziaria è stato ottenuto tramite un modello ibrido di consulenza per il 64% degli intervistati, percentuale che scende al 44% per chi si è avvalso di altri modelli.
Pertanto, l’integrazione delle componenti umana e digitale, la diversificazione dei servizi offerti, lo studio di proposte sempre nuove diventano fondamentali per la permanenza sul mercato dei consulenti finanziari. I quali, però, risultano avvantaggiati dal fatto che per la maggior parte degli investitori – secondo quanto rilevato da Accenture – il rapporto personale con il financial advisor rimane ancora insostituibile nelle situazioni in cui si ha bisogno di aiuto e rassicurazione, sebbene tale relazione possa essere anche mantenuta a distanza e virtualmente, o quando si cerca un servizio veramente personalizzato.
Alessandra Schofield

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700