Menu

Ivass, cala ancora la raccolta premi (2016). Il mercato delle polizze Ramo Danni resta fortemente nelle mani degli Agenti In evidenza

CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA

MILANO - L’Ivass ha reso noti i dati consuntivi riferiti ai primi nove mesi del 2016. La raccolta nei rami Vita ha fatto registrare un calo del 9,5% (con un decremento di 8,5 miliardi di euro) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. L’analisi per canale distributivo evidenzia un ulteriore calo a tutto il terzo trimestre su base annua (già registrato nel primi due trimestri del 2016) della raccolta Vita dei Promotori finanziari, che perdono quota di mercato.
Anche la raccolta premi nei rami Danni, al terzo trimestre del 2016, risulta in contrazione seguendo l’andamento ormai cronico in Italia da alcuni anni. I premi si fermano a 25,7 miliardi di euro, con una flessione del -1,6% rispetto ai primi nove mesi del 2015.
L’analisi per canale distributivo conferma la preponderante quota di mercato posseduta dagli Agenti con mandato, pari al 72,5% dell’intero fatturato rami Danni italiano e all’85,4% della raccolta RcAuto.


Il Presidente Nazionale SNA, Claudio Demozzi, sottolinea al riguardo come, “nonostante i ripetuti e costosissimi tentativi di alcune grandi Compagnie di sottrarre quote di mercato agli Agenti utilizzando forme di vendita diretta come le Compagnie telefoniche, virtuali e online, queste detengono una quota di mercato di poco superiore al 5%, per di più in decremento rispetto all’anno precedente. Credo sarebbe meglio per le Compagnie - ha aggiunto Demozzi - ritornare ad investire sulle reti agenziali, risparmiando gli investimenti milionari che nell’ultimo decennio hanno prodotto risultati ben al di sotto delle aspettative. Credo anche che gli Agenti, tutt’oggi detentori di una quota di mercato largamente maggioritaria, farebbero bene a smetterla di dare credito agli spaventosi presagi di sventura manipolati ad arte dagli imbonitori di turno e a concentrarsi sull’azione di presidio dei diritti professionali che il Sindacato Nazionale Agenti porta avanti con coraggio e determinazione. Siamo una categoria - ha concluso il Presidente Nazionale SNA - che ha ancora saldamente in mano il mercato e che non si lascerà facilmente mettere da parte dai precursori di una modernità che per ora esiste solo nel pensiero di qualche super-manager super-pagato”.
La Redazione

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700