Menu

Pos obbligatorio, ma collegato solo al conto corrente separato dell'agente! Demozzi (SNA): i costi del terminale sono minimi In evidenza

Pos obbligatorio, ma collegato solo al conto corrente separato dell'agente! Demozzi (SNA): i costi del terminale sono minimi

MILANO - Lo ha annunciato il viceministro all’economia Casero: da settembre artigiani, commercianti e professionisti dovranno accettare pagamenti con bancomat per importi superiori ai 5 euro. Salvo imprevisti, un apposito Decreto sarà pubblicato entro qualche settimana.
Sarebbero previste alcune specifiche esclusioni per talune categorie di operatori, ma per la quasi totalità di artigiani e commercianti la nuova norma non lascerà più scampo. Questa volta l’obbligo di adottare il terminale POS sarebbe accompagnato dalla relativa sanzione per chi non adempirà e questo dovrebbe rendere la disposizione maggiormente efficace della precedente.
Per il Presidente Nazionale SNA, Claudio Demozzi, “si tratta di una disposizione largamente anticipata e quindi attesa, che ha l’obiettivo di limitare l’evasione fiscale e che pertanto, almeno per il fine dichiarato della norma, potrebbe non riguardare gli Intermediari assicurativi”. Tuttavia, si ritiene che l’obbligo riguarderà anche gli Agenti e Broker, parificati ai commercianti e che pertanto - per il Presidente Demozzi - “sarà il caso di non farsi confondere le idee come troppo spesso accade agli Agenti anche per opera di alcuni zelanti funzionari di Compagnia: il POS va collegato al conto corrente separato dell’Agente e non certo ai conti bancari della Compagnia Mandante! I costi del terminale sono quasi nulli, per cui bisognerà fare molta attenzione a questo importante passaggio tecnico per non cedere terreno sul fronte dell’autonomia imprenditoriale agenziale”.
Agenti, Gruppi Agenti sono avvertiti.
La Redazione

11 commenti

  • TURI
    TURI Giovedì, 31 Agosto 2017 07:13 Link al commento

    Ho installato il pos per la prima volta nel 2009. Ad oggi il 70/80% dei pagamenti in agenzia avviene tramite "carte". Il costo annuale complessivo per circa 1milione di euro di transazioni tramite pos è di 1850/2000 complessivi (costi fissi + variabili). In banca vado al massimo 2/3volte la settimana per i restanti titoli e contanti per importi ridicoli 2000/3000 di versamento
    Quanti rischi e quanto tempo si risparmia adottando il Pos? A tutto questo si aggiunge che là contabilità è velocissima e....ormami le ispezioni amministrative della cp da annuali, come i primi diecidi mandato, sono diventate triennali e durano al massimo tre ore.
    Tutte queste indubbie comodità valgono 2000 euro all'anno? Sicuramente si.
    OVVIAMENTE TUTTO TRANSITA SUL MIO CONTO CORRENTE SEPARATO.

    Per completezza Aggiungo che da poco ho acquisito altro mandato e per MIA comodità ho chiesto a quest'ultima compagnia l'attivazione del rid automatico b2b per il prelievo delle somme dovute a chiusura di decade. Per mia scelta ho aperto un secondo conto corrente. Tutta la contabilità è diventata velocissima e precisa. Da contratto possono prelevare solo le somme dei premi. Le altre partite (cassa previdenza... differenze contabili.... solo se VENGONOREGISTRATE DA ME)
    SALUTI A TUTTI E FORZA DEMOZZI

  • Pier Luigi Tordi
    Pier Luigi Tordi Giovedì, 31 Agosto 2017 00:47 Link al commento

    Scusate, ma per carte di credito, che hanno un costo esorbitante come si fa ad incassare specialmente le quietanze vita ??

  • Umberto Cossu
    Umberto Cossu Mercoledì, 30 Agosto 2017 20:14 Link al commento

    A livello Nazionale la Convenzione SNA - Intesa SanPaolo non è male, se poi a livello Regionale o locale si riesce a far di meglio ben venga! Cerchiamo però di non lasciare alle Compagnie anche il barattolo, oltre che la marmellata, è ancora uno d i pochi nostri punti di forza...

  • Ottavio pasquotti
    Ottavio pasquotti Mercoledì, 30 Agosto 2017 14:06 Link al commento

    Premesso che alcune banche stanno attivando senza nessun costo aggiuntivo i POS per gli l'incasso in mobilità (Friuladria me ne ha attivati 6) anche questo va collegato alla PROPRIETA' DEI DATI E alla " PROPRIETÀ" DEL "CLIENTE"
    Sui dati, fermo restando quanto dice Demozzi, il problema andrebbe spostato (ovviamente in aggiunta da quanto appunto detto sui dati) , sulla proprietà industriale della " merce" cliente, partendo proprio da alcune cause avviate da una compagnia. Infatti la compagnia ha contesto che al di là della gestione o proprietà dei dati, lei era proprietaria del cliente, che a chiesto un servizio dalla compagnia di cui l'agente era incaricato dell'esecuzione.
    In una agenzia, con insegna, materiale, immagine, sistema informatico, stampati compreso quelli per la raccolta dei dati, tutto di proprietà della compagnia, scontato il rischio che il giudice attribuisce alla compagnia la proprietà del cliente.
    Se poi il cliente dichiarerà che lui ha cercato quella compagnia, o l'agente di quella compagnia, il risultato é scontato. Il problema va affrontato alla radice, l'agenzia, per immagine, struttura, organizzazione, attrezzature, stampati, deve rappresentare l'agente, deve acquisire il cliente, raccogliere i sui dati, esaminare le sue esigenze, proporre i prodotti, meglio se di piú compagnie piú adatti alle sue esigenze.
    Insomma tutto deve essere organizzato come una vera azienda di proprietà dell'agente, a cui il cliente si rivolge come tale e che "presta" alle compagnie solo i dati necessari per i preventivi, che non necessariamente vanno in porto, e l'esecuzione dei contratti che lui "vende" ai "propri clienti".
    Questo é il modo per acquisire la proprietà del cliente, per dare alla compagnia l'uso dei dati solo per gestire un cliente di "nostra proprietà" , impedire alla compagnia qualunque azione o concorrenza sleale e non, nei confronti del nostro cliente durante ma anche dopo la cessazione dell'incarico.
    Questo vuol dire utilizzare a nostro favore esattamente quelle sentenze che in agenzie gestite in modo tradizionale hanno dato ragione alle compagnie.
    Le compagnie hanno capito benissimo il rischio contenuto in quelle sentenze, che però ormai ci sono e fanno precedente per i contenuti e che quindi ha fattori invertiti, diventano un'arma vincente per gli agenti. Adesso le compagni, per limitare il rischio, sono passate alla firma di accordi come quelli del Cirasola o come quello che UnipolSai vorrebbe infilare nel nuovo Integrativo (già prontamente approvato dagli agenti Unipol Storici AAU e a questo proposito sarebbe interessante conoscere su questo accordo il parere dello SNA e dei membri di giunta SNA agenti UnipolSai).
    Si tratta senz'altro di una problematica innovativa ed estremamente interessante, che rovescia il tradizionale approccio basato sulla "privacy e dati, che cambia radicalmente il modo di lavorare degli agenti e l'impostazione organizzativa dell'azienda agenzia, ma che proprio per questo deve essere oggetto di una iniziativa dello SNA per approfondire le problematiche legali e per dare indicazioni e supporti di tipo organizzativo e strumentale.

  • Marco Colombi
    Marco Colombi Mercoledì, 30 Agosto 2017 13:54 Link al commento

    I costi non sono trascurabili perché sono applicati al transato e non al nistro fatturato (le nostre provvigioni) quindi per un calcolo andrebbero moltiplicate almeno per 10 se parliamo di rca.
    Soprattutto non è possibile ribaltarli sul Cliente.
    Detto ció, pur non demonizzando iniziative facoltative (preciso facoltative) da parte delle imprese, il sindacato dovrebbe attivarsi per una convenzione a carattere nazionale per avere condizioni altamente competitive.

  • Mario Alberto
    Mario Alberto Mercoledì, 30 Agosto 2017 11:52 Link al commento

    la mia compagnia ha già cominciato a dire poichè il pos è obbligatorio ti conviene prendere quello direzionale così non avrai costi... e la disintermediazione è servita, cari colleghi!

  • Felice
    Felice Mercoledì, 30 Agosto 2017 09:21 Link al commento

    Sauro l obbligo non riguarda le carte di credito quindi la commissione alta non la pagherai mai tranne che non decidi di abilitare anche quelle ma è una tua scelta libera. Se poi qualche agente per risparmiare lo zero virgola di commissione sul bancomat accetta il POS della Compagnia padrone di farsi del male

  • Aldo
    Aldo Mercoledì, 30 Agosto 2017 09:19 Link al commento

    Noi in Veneto abbiamo trattato il POS gratis per gli agenti con una commissione sul transito quasi zero. Informatevi prima di scrivere sciocchezze e criticare un articolo sacrosanto

  • Luigi merenda
    Luigi merenda Mercoledì, 30 Agosto 2017 09:19 Link al commento

    Secondo voi u sub agenti sarebbero obbligati?

  • Dajiele
    Dajiele Mercoledì, 30 Agosto 2017 07:07 Link al commento

    I costi di atrivazioni sono wuasi nulli ma non nulli mentre quelli sulle transazioni sono molto elevati
    Di cosa stiamo parlando. Mi stupisco della vostra incompentenza in materia

  • sauro borgioli
    sauro borgioli Mercoledì, 30 Agosto 2017 07:04 Link al commento

    Buongiorno sinceramente non condivido quanto affermato dalla Redazione sul costo quasi nullo per chi riceve i pagamenti Pos.
    Mediamente si paga sul transato 0,50 % sul bancomat e 1,20% con carte credito sommato a tutti gli alatri costi bamcari per le nostre agenzie mi sembra una bella somma.Facciamoci promotori come SNA presso il legislatore affinche' le banche abbassinino anche i costi in contemporanea con l'obbligo di utilizzo. Se avessero reso il pos gratis per chi riceve come adesso per chi paga tutti lo installerebbero e si sarebbe una nazione piu civile pagando tutti le tasse . GRAZIE.

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700