Menu

Claudio Demozzi (SNA) interviene al Meeting Ulias: I veri intermediari iscritti in E non subiscano la concorrenza di soggetti anomali, meri venditori di polizze senza competenze In evidenza

CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA

MILANO - Volto molto conosciuto nel mondo dell’intermediazione assicurativa, in quanto presidente del più grande Sindacato degli agenti di assicurazione, lo SNA: così è stato introdotto Claudio Demozzi quale unico rappresentante della categoria degli agenti invitato da Ulias a portare il proprio contributo al IV Meeting dell’Unione Liberi Intermediari di Assicurazione Sez. E (conclusosi a Roma, ndr).
Complimentatosi con il presidente Ulias, Sebastiano Spada, per la realizzazione di un progetto “che all’inizio sembrava quasi solo un suo sogno”, Demozzi è poi entrato nel vivo dell’intervento sottolineando l’importantissimo ruolo che gli intermediari iscritti in E svolgono sul territorio, stimolando nei consumatori la nascita dell’esigenza assicurativa in un mercato – quello assicurativo – quasi esclusivamente ancora di sola offerta. Ma tale valore può essere riconosciuto solo a coloro che intraprendono questa professione come primaria, con la voglia di crescere e formarsi per offrire il miglior servizio ai clienti, non a chi si improvvisa intermediario solo in via saltuaria e collaterale ad altre attività, spesso senza nemmeno conoscere i prodotti che propone “Le compagnie – ha osservato Demozzi rivolgendosi a Stella Aiello, intervenuta in rappresentanza dell’Ania – devono darci una mano affinché i veri professionisti intermediari iscritti in E non siano costretti a subire la concorrenza di altri iscritti in E che possiamo definire anomali e che a volte purtroppo hanno addirittura la possibilità di lavorare sui sistemi di compagnia, perfezionando i contratti”.
SNA ha infatti effettuato un’indagine dalla quale è risultato che gli intermediari cosiddetti 'accessori' fanno sottoscrivere contratti sui quali non sono stati adeguatamente formati e che sono a volte titolati in modo da trarre in inganno i clienti sui contenuti effettivi della polizza. Il Presidente Demozzi ha colto l’occasione per ribadire la differenza esistente tra “prodotto” e “contratto”, riferendosi ad una polizza assicurativa. “Un prodotto - ha affermato - può essere venduto da chiunque. Ma se ritorniamo a pensare che gli intermediari consigliano contratti, peraltro estremamente complessi, è facile comprendere la basilare importanza di affidare i consumatori a veri professionisti, che ne sappiano comprendere le necessità. Gli intermediari iscritti in E debbono quindi poter crescere professionalmente in armonia con questa esigenza di tutela degli assicurati, che la IDD pretende e persegue”.
Alessandra Schofield

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700