Menu

Il Congresso GASAI approva a larga maggioranza il Patto 2.0 UnipolSai. Mossino: Ora bisogna guardare oltre e andare avanti In evidenza

JEAN FRANÇOIS MOSSINO JEAN FRANÇOIS MOSSINO

MILANO - Il Congresso GASAI, riunitosi il 26 e 27 ottobre scorsi, ha votato a larga maggioranza l'adesione agli Accordi presentati e facenti parte dell'impianto noto come Patto 2.0 UnipolSai. Dichiara il Presidente Jean François Mossino: "La valutazione complessivamente positiva degli Accordi non va però confusa con un’accettazione pienamente soddisfatta. Nemmeno può essere interpretata come una stima positiva della situazione. Il Congresso è stato difficile e sofferto in molte delle sue fasi, compresa quella della decisione finale. I Colleghi hanno preso atto del risultato conseguito dopo un complesso confronto tra i Gruppi Agenti, oltre che tra questi ultimi e la Compagnia, durato undici mesi e proseguito per ulteriori quattro. Prima di iniziare i lavori hanno apprezzato di poter ascoltare in prima persona i Presidenti di tutte le altre Rappresentanze degli Agenti, che si sono espresse sull’attuale stato dell’arte e sulla sua possibile evoluzione. È ora indispensabile che l’Azienda e tutti i Gruppi Agenti UnipolSai individuino rapidamente una soluzione ai punti rimasti in sospeso dopo le Assemblee generali delle altre Rappresentanze. Questo va fatto prima di iniziare a raccogliere le firme individuali. Al di là della solidarietà politica e della condivisione dei suddetti temi, una parte così significativa di Agenzie del Gruppo UnipolSai non può rimanere fuori dall’Accordo. Subito dopo sarà necessario definire con la Compagnia l’agenda degli incontri e dei lavori da effettuare per dare esecuzione alle importanti attività che abbiamo sancito nell’Accordo, per realizzare nuovi strumenti e opportunità a beneficio delle Agenzie e del Sistema. Non di meno sarà determinante riprendere a confrontarci per risolvere le problematiche dell’operatività quotidiana e portare a sistema le importanti innovazioni già realizzate e testate.
La soluzione ai dubbi e alle incertezze di questo momento, come le cure contro le amarezze conseguenti ad alcune recenti situazioni, le troveremo nei fatti concreti e nella necessità – per tutti – di guardare oltre e di andare avanti. Tutto ciò dipende solamente dalla buona volontà e dal buon senso delle persone, che dirigono le Rappresentanze e la Compagnia".
L'intervento sui temi sindacali del Presidente Nazionale Sna.,Claudio Demozzi,- che ha portato il saluto di tutto il Sindacato al gruppo presieduto da Mossino - è stato accolto con grandissimo apprezzamento e da calorosi applausi dai colleghi riuniti in Assemblea.
Alessandra Schofield

1 commento

  • Ferrario
    Ferrario Lunedì, 30 Ottobre 2017 21:18 Link al commento

    alla fine una scelta responsabile... proprio come IUS di Chiodini

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700