Menu

Conto corrente separato agenziale, l'Ivass in linea con le posizioni del Sindacato. Lettera aperta del Presidente nazionale Sna, Claudio Demozzi In evidenza

CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA

MILANO - Il Presidente nazionale Sna, Claudio Demozzi, in una comunicazione ufficiale trasmessa a tutti gli agenti di assicurazioni, interviene per ribadire la posizione del Sindacato in ordine alla corretta intestazione del conto corrente separato agenziale, all’intestazione dei titoli di pagamento all’agenzia dei premi assicurativi, all’addebito di partite non assicurative da parte dell’Impresa sul foglio cassa e dunque sul conto corrente separato agenziale. "Dopo anni di contrapposizioni e di contenziosi, - scrive Demozzi - siamo lieti di informarti che l’Ivass si è finalmente espressa in proposito. Con la lettera al mercato, pubblicata ieri (6 novembre, ndr) sul sito istituzionale dell’Istituto di Vigilanza, le posizioni più volte espresse dal Sindacato Nazionale Agenti vengono ora ribadite formalmente e potranno così essere nuovamente opposte a quelle Imprese che tutt’ora reiterano comportamenti che vìolano le disposizioni normative vigenti ed ostacolano la corretta gestione delle Agenzie. Rinviando alla lettura della comunicazione allegata, prot. n.0200696/17 del 6/11/17 del Servizio Vigilanza Intermediari dell’Ivass, riteniamo utile evidenziarne alcuni passaggi:
• Viene chiarito come il conto corrente separato agenziale possa essere intestato semplicemente all’Agente/Agenzia con espresso richiamo all’art. 117 del D.Lgs. n. 209 del 7/9/2005 (Codice delle Assicurazioni), come ad esempio: “MARIO ROSSI SRL AGENZIA DI ASSICURAZIONE C/C EX ART. 117 C.A.P.”;
Viene confermata l’irregolarità di addebiti sul conto corrente separato agenziale che riguardino partite non assicurative, come rate di rivalsa, canoni di affitto dei locali, cassa di previdenza, quota di iscrizione al Gruppo Aziendale Agenti (queste spese gestionali vanno pagate con i fondi propri dell’Agente/Agenzia, cioè dal conto corrente gestionale o dal conto personale dell’Agente negli specifici casi ammessi dalla normativa fiscale, MAI dal conto corrente separato neppure indirettamente mediante addebito sul foglio giornale cassa della Compagnia);
• E' ribadito il diritto dell’Agente/Agenzia di far confluire i premi incassati per conto di più Compagnie sul medesimo conto corrente separato agenziale (intestato all’Agente/Agenzia), con la precisazione che non è possibile imporre all’Agente/Agenzia titolare di una pluralità di Mandati l’apertura di diversi conti correnti separati (l’Ivass richiama il noto provvedimento Antitrust n. 24935);
• Viene chiarito, speriamo definitivamente, quanto sostenuto da Sna e cioè che in caso di Agente plurimandatario, per determinare l’importo della fidejussione bancaria, il 4% previsto dall’art. 117, comma 3/bis del C.A.P., deve essere calcolato sul monte-premi netto complessivamente incassato dall’Agente/Agenzia risultante al 31/12 dell’anno precedente, indipendentemente dalla quota di portafoglio afferente ai singoli Mandati (l’importo minimo da garantire, di € 15.000, NON si riferisce dunque a ciascun singolo Mandato agenziale)".
Luigi Giorgetti

6 commenti

  • Paolo Geraci
    Paolo Geraci Venerdì, 10 Novembre 2017 01:07 Link al commento

    onore al merito !!!
    i commenti non entrano nel merito ed esprimono solo tifo da curva .
    ❤❤❤

  • Libero
    Libero Mercoledì, 08 Novembre 2017 22:18 Link al commento

    Ma secondo voi Cirasola ha il conto separato senza il nome della compagnia?? Secondo voi ha un altro Mandato o collaborazioni A con A ?? Non si può capire certa realtà se non la si vive sulla propria pelle come fa Demozzi

  • Sandokan
    Sandokan Mercoledì, 08 Novembre 2017 21:06 Link al commento

    A proposito, come la pensano quelli di Aniapa?

  • Felice
    Felice Mercoledì, 08 Novembre 2017 09:59 Link al commento

    Se permettete il tema dovrebbe essere anche un'altro: perché molti agenti e molti presidenti di gruppo lasciano che le nostre compagnie continuino con queste angherie?

  • Michele Colpo
    Michele Colpo Mercoledì, 08 Novembre 2017 09:50 Link al commento

    Qualche collega ha ancora dubbi su chi fa gli interessi degli agenti, concretamente, coerentemente, costantemente? Dai non facciamoci prendere in giro. Tutti gli agenti dovrebbero essere iscritti al Sna e dare più forza a questa giovane classe dirigente che non lascia nulla di intentato. Grazie per l'impegno!

  • Fulvio neo iscritto
    Fulvio neo iscritto Mercoledì, 08 Novembre 2017 09:40 Link al commento

    Mentre altri si pavoneggiano con cene di gala e finti incontri lobbistici il sindacato del Demozzi va avanti come un treno e raccoglie sempre più successi per gli agenti

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700