Menu

Anagina chiede a Generali il mantenimento dell’accordo che recepisca l’Ana 2003. Dati, il presidente Davide Nicolao: Presto sul tavolo una nostra proposta In evidenza

DAVIDE NICOLAO DAVIDE NICOLAO

MILANO - Si è svolto a Palermo il 26, 27 e 28 novembre scorso il Congresso nazionale di Anagina, lo storico Gruppo aziendale agenti Generali ex Ina Assitalia, presieduto da Davide Nicolao. La mozione finale da parte dell’Assemblea indica di chiudere tre partite: il mantenimento di un accordo Anagina di primo livello con la Mandante che recepisca di fatto l’Ana 2003, l’Accordo Dati ed il mandato unico, cioè quello che Generali Italia darà a tutti i nuovi agenti lasciando ai “vecchi” la possibilità di mantenere il vecchio. I tavoli – spiega il Presidente Davide Nicolao – sono tutti già aperti e la Compagnia ha dato la sua disponibilità.
Sarebbe dunque intenzione della compagnia ricomprendere l’Accordo Nazionale Anagina del 2005 sotto l’ombrello dell’Accordo Nazionale Agenti 2003, firmato da Sna e da Ania, recependone le disposizioni, stante il dichiarato obiettivo di avere un’unica regolamentazione contrattuale di riferimento. "Questo ci rassicura – ha commentato il Presidente nazionale Sna, Claudio Demozzi – cioè riteniamo positivo che Generali Italia riconosca ufficialmente l’utilità di un impianto normativo di base uguale per tutti come l’Ana 2003, che sancisce i diritti fondamentali degli Agenti italiani". Nel documento conclusivo del Congresso si legge però anche della proposta della Compagnia di un accordo dati che prevede la contitolarità dei dati dei clienti, forma tecnica che limita l'autonomia imprenditoriale degli agenti e li vincola ad una forzata condivisione di finalità e modalità del trattamento delle informazioni raccolte "Ci auguriamo – continua Demozzi – che il presidente Nicolao, così come gli altri presidenti dei Gaa Generali (ben quattro, più Cirasola che però ha già accettato l’Accordo sulla contitolarità dei dati dei clienti) sappia far valere l’ampio mandato conferitogli dal Congresso Anagina nel migliore dei modi.
Pur non scendendo in dettagli, il presidente Nicolao dichiara sul punto “I rapporti con la Compagnia sono sempre stati molto distesi, ma probabilmente è il caso di accelerare questi processi (ovvero i diversi punti sollecitati nella mozione conclusiva ndr). Per quanto riguarda l’Accordo Dati, le diverse rappresentanze agenti che fanno capo a Generali Italia sono partite tutti insieme. Anagina, comprendendo la complessità della tematica, ha avviato un confronto interno avvalendosi anche di consulenze specializzate per capire bene la materia. Nel frattempo il gruppo GaGi, per sue motivazioni, è andato avanti ed ha siglato con l’azienda un accordo rispetto al quale circa il 70% del percorso era stato fatto insieme. Per quanto ci riguarda stiamo continuando a confrontarci con la compagnia per arrivare ad un Accordo dati 2.0 che recepisca determinate precisazioni secondo noi molto importanti. Si arriverà dunque ad una proposta in tal senso da parte nostra e vedremo se la Mandante sarà disposta a sottoscriverla e se gli altri colleghi la troveranno convincente”.
Intanto non si attenua la polemica sulla posizione assunta dal Gaat di Roberto Salvi proprio contro l’accordo di contitolarità dei dati proposto da Generali e fino ad oggi accettato solo dal GaGi di Vincenzo Cirasola. Secondo il presidente nazionale Sna Claudio Demozzi, sul punto la determinazione di Salvi è importante perché difende il principio della Titolarità dei dati e della proprietà della banca dati dei clienti agenziali in capo all’agente, fondamentale per una concreta autonomia commerciale dell’agenzia.
Alessandra Schofield

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700