Menu

Anapa e il sogno infranto In evidenza

PISANA LIBERATI PISANA LIBERATI

Dopo Enzo Sivori è la volta di Enrico Ulivieri. Già da tempo correva voce che ci fossero dei malumori in seno all’associazione ma l’ulteriore atto di dimissioni costringerà Vincenzo Cirasola a correre ai ripari per rattoppare gli strappi che la sua personale visione del mondo agenziale, forse troppo personale, sta causando in rapida successione.
Solo nel 2012 nasceva Anapa e già dopo pochi anni sembra non reggere le intestine spinte secessionistiche che un programma troppo filodirezionale e scarsamente accorto delle vere esigenze degli agenti, ha inevitabilmente generato. Nel tempo il presidente di Anapa è rimasto sempre più solo, quando non solo i due vicepresidenti lo hanno abbandonato, ma anche vari presidenti dei GAA, aderenti dalla prima ora, hanno preso le distanze non riconoscendosi più nel Cirasola-pensiero. Ulivieri, cofondatore e vicepresidente dell’associazione, asserisce che durante il suo incarico si sarebbe “scontrato con un mondo molto diverso da quello che si attendeva”.
Anche se ci si potrebbe rallegrare di questa responsabile presa di coscienza, che si diffonde irrimediabilmente a macchia d’olio, resta comunque amaro constatare il fallimento del progetto di una parte dei colleghi, che pure in buona fede e con le migliori intenzioni, si sono fidati ed affidati a guide rivelatesi inadeguate.
Nella sua veste di Presidente nazionale Sna, Claudio Demozzi evita di enfatizzare la situazione di crisi attraversata dall’associazione minoritaria, ma non può astenersi dal dichiarare che: “I fatti interni di altri soggetti politici ci vedono, per ovvi motivi, de tutto neutrali, ma la fuoriuscita del Vice presidente vicario di Anapa rappresenta comunque un fatto politico significativo che non ci lascia indifferenti. È evidente che la politica messa in atto da Anapa non soddisfa più nessuno, neppure i soci fondatori e i più convinti sostenitori della prima ora. D’altro canto il tempo è galantuomo e punisce coloro i quali, nei passaggi topici della vita sindacale, si sono sempre schierati a fianco delle imprese. Lo Sna – ha concluso Demozzi - prosegue al contrario sulla strada della tutela dei diritti e degli interessi reali degli agenti di assicurazione italiani verso il conseguimento di una maggiore autonomia professionale e imprenditoriale della categoria e da questo deriva, a mio avviso, il generalizzato sentimento di appartenenza al Sindacato espresso dagli iscritti di ogni Regione e il forte sostegno fornito al gruppo dirigente che mi onoro di presiedere”.
Pisana Liberati

12 commenti

  • Pamela
    Pamela Giovedì, 11 Gennaio 2018 21:16 Link al commento

    da ciraniapa tutto tace....sono spariti !
    si chiede aiuto in questi casi a "chi l'ha visto" ??

  • Ag. Zurich
    Ag. Zurich Giovedì, 11 Gennaio 2018 19:52 Link al commento

    Nemmeno un cenno in latino dal "nostro"

  • TIZIANO CACCIONI
    TIZIANO CACCIONI Giovedì, 11 Gennaio 2018 17:08 Link al commento

    c'è il fuggi fuggi da CIRANAPA, d'altronde credo che molti colleghi si siano fidati del personaggio, che ne ha bucate una dietro l'altra !!
    complimenti a quei colleghi, che non hanno perseverato, e hanno abbandonato Ronaldo !!!!!!

  • Elisa
    Elisa Giovedì, 11 Gennaio 2018 10:01 Link al commento

    Manie di protagonismo senza capacità. È ora di finirla. E le compagnie se la ridono.
    Claudio mai abbassare la guardia. Per fortuna abbiamo sna, altro che quei parolieri !

  • exGAZ
    exGAZ Giovedì, 11 Gennaio 2018 08:27 Link al commento

    da ex iscritto Anapa sono indignato di aver appreso delle dimissioni del vicevicario solo da snachannel; nessuna comunicazione da Anapa. Pazzesco

  • Jennifer
    Jennifer Mercoledì, 10 Gennaio 2018 21:10 Link al commento

    Quindi in ciraniapa quanti sono rimasti ? Riescono almeno a giocare a dama ?
    Che debacle....annunciata fin dall inizio

  • Michele
    Michele Mercoledì, 10 Gennaio 2018 21:02 Link al commento

    Danni danni e ancora danni !
    Chi paga ???!!!!
    Aprite gli occhi !

  • Albe71
    Albe71 Mercoledì, 10 Gennaio 2018 20:39 Link al commento

    Per fortuna alla vergogna c'è un limite . Adesso voglio vedere come Ulivieri , staccatosi da leccacirasola affronterà la questione Pieri ( non come quella di Di Matteo spero ) . Non ci voleva particolare intelletto o acume per accorgersi di “ certe cose . Ma tant’è , siamo uomini , non caporali

  • Chicca
    Chicca Mercoledì, 10 Gennaio 2018 20:28 Link al commento

    Vero Mario, chi paga ?!
    Se ne inventerà un altra questo soggetto. Ma fare solo, ripeto solo, l agente no ???
    Ammesso che ne sia capace

  • Mario
    Mario Mercoledì, 10 Gennaio 2018 20:15 Link al commento

    ma i danni politico sindacali fatti da Aniapa agli agenti chi li paga?? se adesso Aniapa si dovesse sciogliere, chi pagherà i danni??

  • Caterina
    Caterina Mercoledì, 10 Gennaio 2018 16:56 Link al commento

    Ulivieri si tieni i cocci o li ( ri ) pagano anche quelli gli altri ?? Troppo comodo caro ex vice presidente, troppo comodo !

  • fabio
    fabio Mercoledì, 10 Gennaio 2018 15:45 Link al commento

    Grande Pisana!!!!! Un altro asso nella manica del presidente Demozzi

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700