Menu

L'on. Nunzia De Girolamo scende in campo e chiede al Governo di ritirare immediatamente il famigerato DLgs "ammazza-agenti" In evidenza

ON. NUNZIA DE GIROLAMO ON. NUNZIA DE GIROLAMO

ROMA - L’on. Nunzia De Girolamo prende carta e penna ed esprime la propria vicinanza alle tesi della maggiore rappresentanza sindacale degli agenti di assicurazione italiani, Sna, a proposito del Decreto Legislativo definito, dal Presidente nazionale Claudio Demozzi, “ammazza agenti”.
"Ritengo condivisibili le motivazioni che hanno portato il Sindacato nazionale agenti a dichiarare lo stato di agitazione contro alcuni passaggi del D.Lgs. di recepimento della IDD", scrive la De Girolamo, già membro del Consiglio Direttivo del PdL alla Camera, durante il Governo Berlusconi e membro della Commissione Affari Costituzionali, della Presidenza del Consiglio e Interni e membro della Commissione Affari Esteri e Comunitari. Si schiera dunque con le rivendicazioni Sna e contro quanto approvato in Consiglio dei Ministri lo scorso 8 febbraio in materia di obbligo di versamento dei premi delle polizze sui conti delle compagnie anziché - come avveniva finora - su quelli di agenti e subagenti.
"Il testo di Decreto che mi è stato sottoposto dal Sindacato nazionale agenti, approvato in Consiglio dei Ministri, appare viziato da un eccesso di delega - prosegue l’on. De Girolamo - e mette a rischio il lavoro di oltre 250.000 persone fra agenti, produttori, collaboratori e subagenti. L’auspicio è che il Governo accolga le richieste della categoria e modifichi sostanzialmente il Decreto, o lo ritiri per elaborarne con la dovuta attenzione un nuovo testo".
La Redazione


CHI E' NUNZIA DE GIROLAMO
Nunzia De Girolamo nasce il 10 ottobre 1975 a Benevento. Diplomatasi nella sua città al liceo classico "Pietro Giannone", si trasferisce a Roma per frequentare l'università: dopo essersi laureata alla Sapienza in Giurisprudenza, consegue un dottorato all'Università di Campobasso e intraprende la carriera forense dedicandosi al diritto commerciale, al diritto del lavoro, al diritto bancario e al diritto civile, avviando nel frattempo collaborazioni con l'Università del Molise e l'Università degli Studi del Sannio. Entrata in politica, nell'ottobre del 2007 diventa coordinatrice di Forza Italia per la città di Benevento, mentre l'anno successivo viene eletta deputata nelle liste del Popolo della Libertà. Entrata a far parte della Commissione Agricoltura nel 2009, al posto di Michela Vittoria Brambilla, Nunzia De Girolamo è stata Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali nel Governo Letta. Si è sposata il 23 dicembre del 2011 con Francesco Boccia, parlamentare del Partito Democratico.

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700