Menu

L’intermediazione indipendente non teme confronti In evidenza

ALESSANDRA SCHOFIELD ALESSANDRA SCHOFIELD

Una certa nota piattaforma web di brokeraggio – cui i consumatori avevano, chissà perché, inizialmente guardato come ad un imparziale e disinteressato comparatore di tariffe Rcauto salvo poi scoprire, anche grazie all’impegno di Sna, trattarsi di un intermediario a tutti gli effetti iscritto nella sez. B del Rui – che dal 2014 ad oggi ha esteso il suo ambito operativo da quello assicurativo ad una variegata serie di settori, dai mutui alle tariffe telefoniche (tanto, che differenza fa), è stata appena acquisita da un compratore che ha sborsato quasi mezzo miliardo di euro per diventare il primo azionista di tutta l’azienda. Questo soggetto si appresta ad aprire una rete di sedi fisiche in franchising, dove gli addetti dovrebbero guidare i clienti nell’utilizzo del comparatore e/o “nell’identificazione delle migliori offerte sui prodotti confrontati”.
Due fatti, due indicazioni molto significative per gli agenti.
Primo fatto: la possibilità di proporre al potenziale assicurato un ventaglio di offerte è ritenuta decisamente appetibile.
Secondo fatto: la relazione personale conserva evidentemente nel settore assicurativo un quid commerciale irrinunciabile.
“Non solo prezzo”, da anni non si stanca di ripetere il Sindacato Nazionale. Perché il “servizio” offerto da questo e dagli analoghi siti di intermediazione alternativa si esplica in un raffronto tra contratti assicurativi che l’utente può unicamente basare sulla componente economica, senza avere la preparazione necessaria ad effettuare le indispensabili valutazioni dei contenuti. In buona (da chi non se ne intende) o mala (da chi se ne intende) fede, sentiamo solitamente definire le polizze Rca prodotti semplici e standardizzati, e quindi acquistabili da chiunque in modo rapido e autonomo. Ma, checché si voglia far credere ai consumatori, questi due aggettivi non sono sinonimi né correlati da un nesso di causa-effetto.
Standardizzate, le polizze Auto, lo sono senz’altro. Semplici, invece, per niente.
Purtroppo, il malcapitato cliente se ne rende conto solo al momento in cui la polizza esprime davvero il suo contenuto: quando, cioè, avviene un sinistro. È solo in quel momento che l’assicurato scopre cosa, esattamente, il suo contratto contiene in termini di coperture. È solo in quel momento che può toccarne con mano l’effettiva adeguatezza ai suoi bisogni. Ed è solo in quel momento che può sperimentare l’efficienza di un processo di gestione del sinistro.
Certo, il consumatore ha diritto ad un mercato concorrenziale. Ha diritto alla comparazione e alla scelta fra più proposte. Ma ha diritto – anche e soprattutto – al massimo di sicurezza e serenità possibili, ottenibili soltanto attraverso la fruizione di una consulenza professionale, attenta, personalizzata e competente. E dunque, l’unica strada che può davvero coniugare tutti questi diritti passa attraverso un’attività di intermediazione autonoma e indipendente esercitata nelle agenzie da professionisti preparati e qualificati a comprendere a fondo i prodotti ed a recepire, rispondendovi adeguatamente, alle reali necessità assicurative dei cittadini assicurati.
Alessandra Schofield

1 commento

  • dario castoldi
    dario castoldi Mercoledì, 13 Giugno 2018 15:26 Link al commento

    Oltre alle massime a me care: "non solo prezzo" e "non solo dedicarsi alle cose fatte bene ma anche a quelle buone" bisognerebbe inventarsene una terza che dovrebbe ispirarsi alla necessità di avere un sistema di risarcimento diretto che non sia oggetto di una convenzione tra le Compagnie ma un'imposizione a tutto il mercato, non solo nazionale ma europeo, che scaturisca da una direttiva che abbia realmente come obiettivo quello di garantire un livello elevato di protezione per le vittime di incidenti stradali.
    Non è un'esigenza nuova, qualcuno di noi in SNA ne parlava già negli anni 80. Non guasterebbe una riflessione.

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700