Menu

Decreto “ammazza-agenti” modificato secondo le richieste Sna. Demozzi: una vittoria straordinaria per l'intera categoria In evidenza

Decreto “ammazza-agenti” modificato secondo le richieste Sna. Demozzi: una vittoria straordinaria per l'intera categoria

MILANO - Il Decreto Legislativo di recepimento della IDD, approvato dal Consiglio dei Ministri il 2 febbraio scorso, quando il Governo Gentiloni era già sciolto e le forze politiche erano in piena campagna elettorale, è stato sostanzialmente modificato sulla base delle richieste formulate dal Sindacato Nazionale Agenti. Se pubblicato e attuato nella sua versione originale il Decreto AG516, subito rinominato “ammazza-agenti”, avrebbe comportato serie conseguenze per gli agenti di assicurazione e causato la possibile chiusura di migliaia di agenzie. Così non è avvenuto perché lo Sna ha messo in atto la mobilitazione della categoria interessando nel contempo tutti gli organi istituzionali, ha presentato un Esposto alla Procura della Repubblica di Roma e utilizzato ogni strumento che la democrazia metteva a disposizione per tutelare gli interessi degli agenti professionisti italiani.
Dopo il coinvolgimento di numerosi Deputati e Senatori che si erano impegnati a modificare il Decreto, considerato inutilmente punitivo nei confronti degli agenti, il passaggio chiave è stata sicuramente l’audizione parlamentare in occasione della quale il nostro Presidente Nazionale Claudio Demozzi ha sostenuto con estrema efficacia le nostre istanze e consegnato ai Parlamentari delle Commissioni Speciali di Camera e Senato un copioso dossier contenente le richieste di modifica del Decreto emanato dal Governo Gentiloni, prima fra tutte il ripristino del diritto di possedere un conto separato intestato all’agente sul quale far confluire i premi incassati dai clienti e attraverso il quale effettuare la rimessa alle compagnie mandanti. “Sono veramente lieto e soddisfatto di poter affermare - ha detto Claudio Demozzi - che le tesi di Sna sono state accolte al 90% e trovano spazio nel Decreto di recepimento in Italia della Direttiva Europea sulla Distribuzione, la cosiddetta IDD. Ancora una volta penso che abbiamo dimostrato come il Sindacato Nazionale Agenti costituisca la sola bandiera per la quale vale la pena di lottare, perché è l’unico baluardo, l’unica fonte di tranquillità, per garantire il presente e il futuro di tutti noi”.
Numerosi altri cantieri rimangono aperti dopo questa storica vittoria sindacale, ma non c’è dubbio che gli organismi centrali e periferici dello Sna non lasceranno nulla di intentato affinché si concludano favorevolmente per la categoria.
Roberto Bianchi

5 commenti

  • Roberto
    Roberto Martedì, 19 Giugno 2018 13:18 Link al commento

    E alcune multinazionali puntano sulle dirette...stiamo attenti...

  • balilla
    balilla Martedì, 19 Giugno 2018 12:55 Link al commento

    Qualche scienziato ovviamente dirigente di importanti compagnie di assicurazione multinazionali ,ovviamente dopo una serata al night in dolce compagnia, dopo abbondanti libagioni, essersi scolato diverse bottiglie di champagne ha pensato che l'uovo di colombo per far risparmiare le compagnie e per lui ovviamente un brillante futuro era quello di eliminare completamente le agenzie di assicurazione così da trasferire tutta la produzione soltanto in modalità informatica.
    questo in pochi anni porterebbe alla chiusura di moltissime compagnie di assicurazione. I clienti non avendo più un professionista di fiducia al quale rivolgersi sarebbero abbandonati a se stessi. Belle trovate hanno i dirigenti delle compagnie di assicurazione. Non tengono minimamente conto che i miliari di euro che hanno nelle loro casse sono stati portati euro per euro dagli agenti di assicurazione. Possibile che nessun azionista non si renda conto delle stupidaggini che i loro dirigenti mettono in atto. E poi chissà come rappresentano tali loro strategie nei vari CDA delle stesse compagnie.

  • Aldo
    Aldo Martedì, 19 Giugno 2018 10:20 Link al commento

    GRANDISSIMO SINDACATO AGENTI! UN'ALTRA BELLA VITTORIA. COSA FACCIAMO PER GLI AGENTI CHE BENEFICIANO DI QUESTI RISULTATI SENZA RENDERSENE CONTO?

  • Federico
    Federico Martedì, 19 Giugno 2018 07:43 Link al commento

    Ma all orizzonte porta aerei poste....

  • AVLC
    AVLC Lunedì, 18 Giugno 2018 22:57 Link al commento

    Lo chiamerei piuttosto decreto "Salva Compagnie" perchè l'assurda scelta startegica avrebbe causato danni di portata epocale alle Stesse e solo per eccesso di ingordigia.
    Dovrebbero ben riflettere sullo scampato pericolo....

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700