Menu

Sna replica all'Ispettorato Nazionale del Lavoro, dura nota a firma del prof. avv. Pietro Ichino e dell'avv. Andrea Fortunat In evidenza

PROF. AVV. PIETRO ICHINO PROF. AVV. PIETRO ICHINO

MILANO - Con una lunga e dettagliata lettera a firma di uno dei massimi esperti nazionali in materia di contrattazione del lavoro, il prof. avv. Pietro Ichino e dell'avv. Andrea Fortunat, Sna replica alla recente nota dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro per ribadire la piena legittimità del CCNL SNA/CONFSAL rinnovato qualche mese fa, contratto leader del settore agenziale assicurativo. La lettera mette chiaramente in luce come Sna sia di gran lunga la sigla datoriale comparativamente maggiormente rappresentativa del settore agenziale, sigla alla quale come noto aderisce più del 90% degli agenti iscritti ad una rappresentanza in Italia.
Il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi ritiene che "sia ormai evidente come l'esistenza di un'associazione, Anapa, assolutamente minoritaria e ben poco rappresentativa del settore agenziale, che ha ceduto a Fisac-Cgil, First-Cisl e Uilca-Uil firmando un contratto nazionale di lavoro più costoso per gli agenti, costituisca un elemento distorsivo nel nostro ambito operativo ed un danno per alcune decine di agenti che si trovano a dover affrontare contenziosi con l'Inps per il differenziale contributivo calcolato rispetto ai trattamenti retributivi del contratto Anapa, applicato da una risicata minoranza della categoria".
Demozzi continua dicendosi deluso "per l'operato di un sodalizio, Anapa appunto, che invece di concentrarsi sui grandi temi che mettono in pericolo la sopravvivenza delle agenzie italiane, come la IDD, la privacy e la vicenda Poste Italiane, investe energie nel tentativo di indebolire il Fondo Pensione Agenti professionisti e per elevare il costo del lavoro nelle agenzie, mettendo in pericolo migliaia di posti di lavoro ed attentando all'equilibrio di bilancio dei colleghi".
La Redazione

4 commenti

  • Giacomo
    Giacomo Venerdì, 29 Giugno 2018 12:50 Link al commento

    Non c'è nulla da dire, Anapa interpreta al meglio l'ambiguo ruolo di sindacato giallo che si è attribuito da se stesso, sin da quando ha deciso di spalleggiare l'Ania anziché difendere gli interessi dei colleghi.

  • balilla
    balilla Venerdì, 29 Giugno 2018 11:34 Link al commento

    la notizia si commenta da sola - chi vuol capire capisce.

  • Alessandro
    Alessandro Giovedì, 28 Giugno 2018 15:56 Link al commento

    Anapa ci odia! Anapa impersona il suo presidente, oppure se preferite il contrario, La proprietà commutativa è un fatto oggettivo, il risultato non cambia.
    Quindi per effetto di ciò, il suo farsi dominare da un sentimento ostile non danneggia soltanto lui, ma la sua intera piccola corte. Il suo rancore (derivato di “rancēre” ossia “essere rancido, acido, guasto”) e il desiderio represso di vendetta e rivalsa verso SNA sta sempre di più tracimando, con le conseguenze catastrofali ormai note a tutti ( anche agli stolti) che solo la prodiga attività dell’unico tutore della categoria ha saputo arginare.
    Qel rancore è diventato un tarlo che ha divorato il buon senso , ogni azione è ormai governata dalla protèrvia, e la sua piccola sopravvissuta corte ubbidisce e annuisce, per paura o per ottusità o per tutte e due. Occorre quindi riconciliazione perché la tracotanza soccomba alla ragionevolezza e liberi gli stolti e i pavidi, o tutti e due, da tale imprigionamento perché la ragione comandi contro questa amara ventura.
    Può darsi poi, che dopo aver superato il rimuginio l’ansia e lo stress che lo ha dilaniato per così tanta ostilità , si renderà conto che è meno faticoso essere odiati che odiare. Ad Anapa e al suo presidente auguro un prossimo buon riposo

  • Sandokan
    Sandokan Giovedì, 28 Giugno 2018 14:41 Link al commento

    ma Cimarosa è soddisfatto di aver fondato 5 anni fa un sodalizio per rinnovare l'ANA e dopo cinque anni non esserci riuscito, aver firmato un ccnl con la triplice creando tanti problemi agli agenti, aver concordato con le Generali un piano pensionistico alternativo al FONAGE che non ha spostato di nulla la solidità del FONAGE ? Cosa aspetta a liquidare questa esperienza servita probabilmente solo a pochi intimi?

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700