Menu

Caso Poste Italiane, arrivata in Sna la risposta dell'Ania. Intanto il Sindacato incontra il Sottosegretario on. Massimo Bitonci In evidenza

DA SX CORRADO DI MARINO, CLAUDIO DEMOZZI E L'ON. MASSIMO BITONCI DA SX CORRADO DI MARINO, CLAUDIO DEMOZZI E L'ON. MASSIMO BITONCI

MILANO - Con una lettera a firma della Presidente Bianca Maria Farina, recapitata questa mattina (4 luglio, ndr) in Sna, l'Ania risponde al Sindacato sul caso Poste Italiane. Si legge nella comunicazione che l'Associazione delle Compagnie assicuratrici non può entrare nel merito delle scelte strategiche di singole imprese associate. Nessuna presa di posizione neppure politica, dunque, contro un progetto che potenzialmente sarebbe in grado di mettere in seria difficoltà il sistema distributivo della stragrande maggioranza delle compagnie che operano in Italia, quello agenziale.
Dal canto suo, Sna intensifica la propria azione. Oggi, alle ore 13.00, si è svolto un incontro con il Sottosegretario di Stato al Ministero dell'economia e finanze (M.E.F.) on. Massimo Bitonci, destinatario dell'esposto presentato dal Sindacato nelle scorse settimane. Il dettagliato confronto si è svolto a Roma tra il Sottosegretario Bitonci, il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi ed il Vicepresidente nazionale Corrado Di Marino. Terminata l'audizione, gli esponenti Sna si sono detti molto soddisfatti per l'esito del colloquio e soprattutto per l'attenzione che il Sottosegretario ha dimostrato alle varie tematiche esposte. Va ricordato che il Dicastero controlla ancora Poste Italiane (insieme a Cassa Depositi e Prestiti) con una quota complessiva dello Stato che sfiora il 60% del capitale.
La Redazione

4 commenti

  • Sandokan
    Sandokan Sabato, 07 Luglio 2018 10:10 Link al commento

    Grande, grandissimo SNA

  • MM
    MM Giovedì, 05 Luglio 2018 16:11 Link al commento

    bravo Demozzi sempre sul pezzo!!! orgoglioso di essere tuo fans e soprattutto iscritto al sna

  • Felice M.
    Felice M. Giovedì, 05 Luglio 2018 08:22 Link al commento

    pretendere che l'associazione delle imprese prenda posizione contro una strategia che può mettere in ginocchio molte imprese associate era troppo? Dov'è la lungimiranza, la visione di futuro dei vertici? Non è che pesa il fatto che la presidente Ania Farina è al tempo stesso presidente di Poste?

  • Angelo
    Angelo Giovedì, 05 Luglio 2018 01:21 Link al commento

    Ovvio che ANIA se ne lavi le mani, come pretendere che vada contro un suo associato? Esiste l'IVASS, facessero un po' di controlli a tappeto sul modo di distribuire i prodotti assicurativi nelle singole agenzie delle poste! Ops mi correggo (non sono sgenzie) volevo dire NEI SINGOLI UFFICI POSTALI, magari quelli più periferici frequentati da casalinghe e pensionati

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700