Menu

A volte ritornano. Riappare il Patto Triletero sotto mentite spoglie? Demozzi (Sna): non firmare mai carte che limitano la nostra libertà ! In evidenza

CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA

MILANO - Prima Generali, poi Allianz, ecco riapparire il tristemente noto “patto trilatero”, che solo grazie al ricorso di Sna all’Antitrust, di quattro anni fa, è scomparso dalle scrivanie e soprattutto dalle mandati agenziali. Stringenti vincoli contrattuali, che su base aziendale gli agenti non sono riusciti mai a scalfire e neppure a mettere in discussione con le maggiori compagnie mandanti, che la presidenza Demozzi ha voluto denunciare alle Autorità di settore ed al Garante della Concorrenza e del Mercato, il cui provvedimento ne ha sancito finalmente l’illiceità.
Dopo l’estate 2014, periodo in cui la quasi totalità delle Imprese si è precipitata ad informare gli agenti che non avrebbe più preteso il rispetto di tali Patti contrattuali, e dopo un periodo di relativa tranquillità, vediamo riapparire pattuizioni contrattuali del tutto simili, come ad esempio la scrittura privata che Generali chiede di sottoscrivere agli agenti, in fase di nomina o durante una variazione agenziale, o quella che Allianz sottopone ai neo-agenti appena qualche settimana fa. Nell’atto si legge chiaramente che “Per consentire ad Allianz o ad altro agente da essa eventualmente designato, nei predetti limiti temporali di cui al precedente punto 3, l’uso della Porzione dei Locali, l’Agente si obbliga a mettere a disposizione: I. copia di tutte le chiavi necessarie all’ingresso e all’utilizzo della porzione dei locali individuata e delle parti comuni; l’uso di tutti gli impianti tecnologici e non, necessari al normale svolgimento delle attività di agenzia che dovranno essere mantenuti in condizioni di efficienza a carico dell’agente…”.
Al di là delle valutazioni circa le legittimità di una simile pattuizione alla luce delle disposizioni Antitrust sopra ricordate, il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi tiene a raccomandare agli agenti di “non sottoscrivere simili vincoli, che limitano l’autonomia e la libertà operativa degli agenti e che conferiscono alla mandante un’arma eccessivamente invasiva per la gestione del post cessazione del rapporto agenziale, a danno dell’agente”.
La Redazione

6 commenti

  • Sandokan
    Sandokan Lunedì, 13 Agosto 2018 10:29 Link al commento

    se mi viene proposto un contratto con scritto che "Per consentire ad Allianz o ad altro agente da essa eventualmente designato, nei predetti limiti temporali di cui al precedente punto 3, l’uso della Porzione dei Locali, l’Agente si obbliga a mettere a disposizione: I. copia di tutte le chiavi necessarie all’ingresso e all’utilizzo della porzione dei locali individuata e delle parti comuni; l’uso di tutti gli impianti tecnologici e non, necessari al normale svolgimento delle attività di agenzia che dovranno essere mantenuti in condizioni di efficienza a carico dell’agente…” mando indietro contratto e anche mandato!

  • Umberto D’Andrea
    Umberto D’Andrea Lunedì, 13 Agosto 2018 10:12 Link al commento

    Non escludo che qualche “solerte” funzionario abbia preso qualche iniziativa. Scrivimi pure e Ti garantisco che il caso sarà risolto. Ho letto personalmente la comunicazione inoltrata dal Dirigente del Network Agenti sul nuovo testo. Sono/siamo come sempre a disposizione degli Assiciati

  • Mario B
    Mario B Lunedì, 13 Agosto 2018 09:51 Link al commento

    bravo Umberto!!! Però fai sentire la voce degli agenti incazzati perchè la compagnia non lo faccia più visto che a me è stato sottoposto un mese fa!!! quindi le rassicurazioni che vi hanno dato sono solo parole

  • Umberto DAndrea
    Umberto DAndrea Lunedì, 13 Agosto 2018 08:53 Link al commento

    In qualità di Presidente, vorrei tranquillizzare Felice e gli altri lettori che sono quasi due anni che l'Associazione Agenti Allianz è intervenuta e ha risolto il problema. Abbiamo proposto alla Compagnia la modifica del testo, modifica redatta con il supporto dell'Avvocato Martinello, Consulente di SNA. Tutti i Colleghi a cui era stato proposto un nuovo "trilatero" sono stati assistiti e non lo hanno firmato. Approfitto della ospitalità di SNA CHANNEL per invitare i Colleghi che, malgrado il nostro intervento, ricevessero un trilatero, di rivolgerei tranquillamente all'Associazione.

  • Felice
    Felice Domenica, 12 Agosto 2018 23:34 Link al commento

    ancora una volta una domanda ormai quasi retorica: ma i gruppi agenti e i loro presidenti e membri dei direttivi dove cavolo sono?? Non si accorgono di quel che succede sotto i loro occhi?? O fingono di non vedere??

  • Caterina
    Caterina Domenica, 12 Agosto 2018 22:13 Link al commento

    Non solo....

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700