Menu

Reale Mutua, l'Accordo Integrativo 2018 giudicato pregiudizievole dei diritti degli agenti. Lettera ufficiale di diffida trasmessa da Sna In evidenza

Reale Mutua, l'Accordo Integrativo 2018 giudicato pregiudizievole dei diritti degli agenti. Lettera ufficiale di diffida trasmessa da Sna

MILANO - Con una nota ufficiale di diffida a firma del Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi trasmessa all'attenzione del Direttore generale e del Direttore commerciale di Reale Mutua Assicurazioni, oltreché al Presidente del rispettivo Gruppo aziendale, il Sindacato interviene dopo aver esaminato il contenuto dell'Accordo Integrativo Agenti RMA 2018. "Lo riteniamo pregiudizievole sotto un profilo normativo - scrive Demozzi - rispetto ai trattamenti garantiti agli Agenti dall'Accordo Nazionale 2003 e, ancor prima, dall'Accordo del 1951, reso efficace erga omnes. In particolare - prosegue Demozzi - sottolineiamo la circostanza che l'Accordo aziendale in oggetto non contiene alcun richiamo all'Accordo Nazionale 2003, violando il principio cardine in esso contenuto, in forza del quale sono ammissibili solo modifiche che migliorino i diritti degli Agenti e non sono quindi ammesse deroghe in peius. Il sistema del pagamento delle indennità di risoluzione risulta all'evidenza peggiorativo rispetto a quello dell'ANA 2003 e non tiene in alcun conto i diritti già acquisiti dagli Agenti in servizio. Stiamo valutando gli effetti economici del complesso meccanismo di calcolo delle indennità, ma sin d'ora dobbiamo rilevare che si tratta di criteri che peggiorano, sia sul piano quantitativo, che per quanto attiene la certezza dei propri diritti, la posizione degli Agenti".
"Diffidiamo - conclude il Presidente nazionale Sna - tutti i soggetti ai quali la presente è rivolta, dal promuovere l'accettazione e la sottoscrizione di tale Accordo Integrativo aziendale da parte dei singoli Agenti, invitandovi ad inserire nell'Accordo aziendale una clausola di salvaguardia che preveda la prevalenza degli istituti dell'Accordo Nazionale 2003, laddove l'Accordo aziendale 2018 risulti peggiorativo. Sna si riserva altresì di intraprendere ogni più idonea azione, in ogni sede, nei confronti delle imprese che, facendo leva sulla sproporzione del potere negoziale, vogliano imporre alle proprie reti il superamento degli Accordi di livello nazionale, che costituiscono il fondamentale presidio per la tutela dei diritti degli agenti".
Luigi Giorgetti

5 commenti

  • Gabriele F.
    Gabriele F. Giovedì, 18 Ottobre 2018 19:37 Link al commento

    Grazie SNA

  • Adolfo
    Adolfo Giovedì, 18 Ottobre 2018 19:10 Link al commento

    L accordo agenti imprese è l unico presidio che garantisce un minimo parità di trattamento base per gli agenti e dunque va difeso con ogni mezzo

  • Dionisio Guglielmi
    Dionisio Guglielmi Martedì, 09 Ottobre 2018 15:56 Link al commento

    Nuovo Accordo Agenti 2019
    giancarlo.colombo@uniqagroup.it
    gio 12/07, 19:32
    Guglielmi Dionisio
    Posta in arrivo
    Gentile Agente,

    siamo lieti di comunicarLe che l'Assemblea del Gruppo Intermediari Assicurativi UNIQA ha ratificato il nuovo Accordo provvigionale, che avrà validità dal 1 gennaio 2019 per gli Agenti che lo sottoscriveranno entro il 31 ottobre 2018. L'Accordo avrà durata fino al 31 dicembre 2022 e sarà prorogabile per un ulteriore anno in caso di mancato rinnovo secondo le condizioni concordate con le rappresentanze degli Agenti.

    Vista la positiva conclusione di queste trattative, di seguito elenchiamo i prossimi passi che porteranno alla condivisione personale con ogni singolo Agente/Società Agente al fine di renderlo operativo ed efficace.

    I Suoi referenti commerciali La incontreranno al più presto al fine di approfondire ogni aspetto e consentirLe di sottoscriverLo consapevolmente, apprezzando tutte le potenzialità in esso contenute.

    Con l'intento di evitare spedizioni cartacee, La invitiamo poi a sottoscriverLo con firma digitale (la medesima firma che già utilizza per le comunicazioni all'I.V.A.S.S.) e trasmetterlo entro e non oltre il 31 ottobre 2018 tramite posta certificata (P.E.C.) al seguente indirizzo


    amm_uniqaassicurazioni@pec.uniqagroup.it
    Certi che l'ottimo risultato raggiunto ci consentirà di affrontare con la Sua collaborazione le sfide future, Le auguriamo buon lavoro e porgiamo i nostri più cordiali saluti.

    UNIQA Previdenza Spa

    UNIQA Assicurazioni Spa


    Giancarlo COLOMBO

  • Max
    Max Giovedì, 04 Ottobre 2018 21:32 Link al commento

    accidenti ma come si fa a essere tanto superficiali da non rendersi conto delle trappole contenute in certi accordi? ma se non ci fosse il sna chi ci farebbe da protezione?

  • Sandokan
    Sandokan Giovedì, 04 Ottobre 2018 16:45 Link al commento

    FERMATE CERTI GRUPPI AGENTI PRIMA CHE DISTRUGGANO LA CATEGORIA!

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700