Menu

Accordo integrativo proposto dalla mandante, missiva dello Sna agli agenti Italiana Assicurazioni, Uniqa e Uniqa Previdenza. Le raccomandazioni In evidenza

Accordo integrativo proposto dalla mandante, missiva dello Sna agli agenti Italiana Assicurazioni, Uniqa e Uniqa Previdenza. Le raccomandazioni

MILANO - Con una nota ufficiale a firma dei due componenti l'Esecutivo nazionale Sna, Giuseppe Rapa e Andrea Lucarelli, il Sindacato interviene in ordine a quanto predisposto dalla mandante per gli agenti della Italiana Assicurazioni Spa, Uniqa Assicurazione Spa e Uniqa Previdenza Spa. "Nella parte economica - scrive il Sindacato - abbiamo riscontrato spunti positivi a favore degli Agenti (sovraprovvigioni, diritti fissi, provvigione “variabile” accettabile sulla RCA), anche se resta da chiarire se il diritto fisso debba essere ritenuto incluso nelle provvigioni e quindi utile ai fini del conteggio delle indennità. Risulta invece inaccettabile e pregiudizievole, sotto un profilo normativo, la presenza di clausole (articoli n.7, 9 e 10) che limitano o escludono i trattamenti minimi garantiti dall’Accordo Nazionale Agenti 2003".
"Evidenziamo - prosegue la nota - che nell’articolo 2 lett. E ) viene inserito il principio in base al quale, in caso di contrasto tra la Lettera di Nomina e l’Allegato A, prevarrà l’applicazione dello stesso Allegato A. Principio da cassare ed invalidare perché viola la giusta divisione che deve esistere tra i diritti acquisiti dalla Lettera di Nomina da quelli contrattati dall’Accordo Integrativo. Sottolineiamo, inoltre, l’inutilità di inserire il periodo di validità dello stesso Accordo (art.11 - Durata) se poi nelle dichiarazioni iniziali (art. n. 9) ci si impegna, nel caso si verificassero effetti negativi significativi, a discrezione della Compagnia ed in buona fede, a rinegoziare entro sei mesi dalla richiesta della stessa Compagnia, i termini di un nuovo accordo in sua sostituzione. Attenzione, poi, a limitare solo alle Agenzie che hanno un ammontare di premi incassati sopra a 500.000,00 euro il versamento del contributo previsto dall’art.6 - Previdenza Agenti - perché così facendo si crea una disparità ed una clusterizzazione tra le Agenzie beneficiarie".
"Nell’interesse vostro e della Categoria agenziale vi invitiamo a pretendere l’inserimento nell’Accordo 2019 di una Clausola di salvaguardia, che preveda la prevalenza dell’ANA 2003, laddove le clausole di detto Accordo risultino peggiorative".
Sna - scrivono ancora Rapa e Lucarelli - si riserva di intraprendere ogni più idonea azione, in tutte le sedi, nei confronti delle compagnie che, facendo leva sulla sproporzione del potere negoziale, vogliano imporre alle proprie reti il superamento degli accordi a livello nazionale , che costituiscono il fondamentale presidio per la tutela dei diritti degli agenti.
Luigi Giorgetti

 

9 commenti

  • Ottavio Pasquotti
    Ottavio Pasquotti Giovedì, 01 Novembre 2018 20:45 Link al commento

    Io ho firmato con le clausole di salvaguardia consigliate dallo sna e spero che tutti facciano così. Mi dispiace che i due presidenti di Gruppo abbiano contestato la Lettera e i consigli dello SNA. Purtroppo fa parte di un andazzo che vede tutti troppo collegati alle compagnie,.

  • Sandokan
    Sandokan Giovedì, 01 Novembre 2018 13:02 Link al commento

    SAREBBE SUFFICIENTE CHE TUTTI FIRMASSERO IL NUOVO INTEGRATIVO APPONENDO LA CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA RACCOMANDATA DAL SINDACATO E IL PROBLEMA SAREBBE BELLO CHE RISOLTO.

  • Milena
    Milena Giovedì, 01 Novembre 2018 13:01 Link al commento

    mi chiedo come sia possibile che chi guida un gruppo agenti non si renda conto di quanta astuzia utilizzino le mandanti per farci sottoscrivere la rinuncia a diritti guadagnati nel tempo tanto faticosamente

  • Fulvio
    Fulvio Sabato, 27 Ottobre 2018 16:56 Link al commento

    no Gianni, la verità è che molti firmano per paura, per superficialità o per non andare contro la compagnia, sperando che anche stavolta il sindacato ci metta una pezza magari all'antitrust

  • Gianni
    Gianni Sabato, 27 Ottobre 2018 16:44 Link al commento

    ...il problema, Fulvio, è che la stragrande maggiorparte di noi è contenta, dell'Accordo e di averlo firmato.... e quando saremo rimasti noi 2 a non averlo firmato... sai che consolazione...

  • Fulvio
    Fulvio Sabato, 27 Ottobre 2018 10:11 Link al commento

    Ricordate lo scontro al congresso del gruppo? Chi ha votato in un certo modo adesso paga pegno e si tiene questo accordo!

  • MF
    MF Venerdì, 26 Ottobre 2018 23:59 Link al commento

    Sono delusa anch'io. Che un gruppo agenti accetta clausole palesemente a danno degli agenti

  • Antonio
    Antonio Venerdì, 26 Ottobre 2018 23:57 Link al commento

    Sono molto deluso. che serva Sna per comprendere che queste sono norme che un agente non deve mai firmare è davvero troppo

  • Gianni
    Gianni Venerdì, 26 Ottobre 2018 16:06 Link al commento

    ...sono molto deluso... ho inviato questo accordo all'attenzione SNA lo scorso giugno... 4 mesi per sapere che ci sono articoli pregiudizievoli sono troppi!!! Io non ho firmato, ovviamente, ma quanti come me ???

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700