Menu

Rinnovata sintonia tra Sna e Gruppi aziendali agenti per un’azione comune che aumenti la forza della categoria In evidenza

CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA CLAUDIO DEMOZZI, PRESIDENTE NAZIONALE SNA

MILANO - La riunione del Comitato dei Gruppi Agenti Sna a Milano del 6 dicembre scorso ha confermato, semmai ve ne fosse bisogno, che i rapporti tra la rappresentanza generalista e le rappresentanze aziendali sono improntati a un rinnovato affiatamento. Naufragato infatti il tentativo maldestro di dimostrare che tra Sna e Gaa si fosse aperta una frattura insanabile e nel contempo che fosse possibile trovare una via alternativa, dimostratasi impietosamente inadeguata e peraltro abbandonata dalla quasi totalità dei Gruppi, il Presidente Nazionale Claudio Demozzi e il Presidente del Comitato Dario Piana hanno saputo ricreare un clima di piena collaborazione tra le due componenti del sindacalismo assicurativo italiano.
Prova ne è la delibera scaturita dall’incontro milanese incentrata sui due temi al centro delle trattative per il rinnovo degli accordi integrativi che numerosi Gruppi agenti stanno portando avanti con le rispettive mandanti.
Da un lato è stato stabilito di promuovere ogni iniziativa utile ad affermare lo stato dell’agente quale titolare del trattamento dei dati della clientela, così come previsto dal GDPR e ribadito di recente dal Garante della Protezione dei Dati Personali. Dall’altro i Presidenti di Gaa si sono impegnati a rimandare al mittente i tentativi delle mandanti di trattare sul piano aziendale temi collettivi di portata generalista rientranti nell’Accordo Nazionale Agenti Imprese.
Due decisioni adottate all’unanimità a testimonianza della rigenerata compattezza della categoria che fa bene a tutti gli agenti e che pone l’industria assicurativa nella condizione di prendere atto della necessità di trattare con lo Sna il rinnovo dell’Ana 2003 o almeno degli istituti, in esso contenuti, che non tengono il passo con le disposizioni legislative, normative e regolamentari nel frattempo intervenute.
Dario Piana ha dichiarato al termine dei lavori che considera “il dibattito svolto dai Presidenti di Gruppo molto costruttivo e di elevato profilo politico. Non c’è dubbio che stiamo vivendo una stagione di grande sinergia con lo Sna e questo ci spinge a pensare che possano cessare una volta per tutte le fughe in avanti verso orizzonti che puntualmente si rivelano più favorevoli alle imprese che non agli agenti. È infatti dannoso trattare tematiche come la Idd e la distribuzione assicurativa in generale che sono di interesse collettivo su tanti tavoli quante sono le trattative aziendali, con il rischio che taluni di essi si concludano con accordi integrativi dannosi per gli agenti. Meglio è che Sna e Comitato dei Gaa stabiliscano le linee guida sulle questioni di rilievo generalista e che tutti si muovano in modo coerente, godendo della forza derivante dalla scelta di sostenere in modo compatto identiche posizioni sindacali”.
Roberto Bianchi

Delibera Comitato dei Gruppi Agenti SNA
Il Comitato Gruppi Agenti SNA, riunito a Milano in data 6 dicembre 2018, ascoltate le Relazioni del Presidente del Comitato GAA, Dario PIANA e le indicazioni espresse dal Presidente SNA,
Claudio DEMOZZI, ha manifestato preoccupazione per le indicazioni diramate da alcune Imprese di assicurazione sulla gestione Dati della clientela, come previsto dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati GDPR (UE) 2016/679, in vigore dal 25 maggio 2018. A tal proposito il Comitato dei GAA, nel condividere e apprezzare quanto è emerso dal Dibattito, nonché le indicazioni fornite dal Garante della Protezione Dati Personali, approva all’Unanimità di individuare l’Agente imprenditore, come soggetto Titolare dei Dati della clientela, come previsto dal citato GDPR e di promuovere ogni iniziativa ad affermare tale stato.
Inoltre, ascoltate le informazioni e indicazioni pervenute da alcuni Gruppi Agenti, in merito al rinnovo dell’ANA 2003, approva all’Unanimità di respingere e precludere i tentativi delle Imprese, di trattare con i Gruppi Agenti i temi collettivi di valenza nazionale di cui all’ANA 2003 e di impegnare lo SNA a definire con ANIA il rinnovo dell’Accordo Nazionale di Categoria.
Invita, conseguentemente, tutti i Presidenti di Gruppo a sensibilizzare ed agire nei confronti degli Iscritti ai GAA e degli Amministratori Delegati delle rispettive Compagnie su quanto sopra Deliberato dal Comitato dei GAA.

2 commenti

  • Michele S.
    Michele S. Mercoledì, 19 Dicembre 2018 07:59 Link al commento

    Dario Piana e Claudio Demozzi sono due persone integerrime e questo ha finalmente permesso di superare le diatribe strumentali portate avanti per soli fini personalistici di qualche presidente di gruppo

  • Francesco Grondona
    Francesco Grondona Venerdì, 14 Dicembre 2018 01:46 Link al commento

    Tavolo ANA : boarding completed ! Welcome aboard ! Fasten your seatbelts !
    "Riforma dell'ANA" : il tema risale almeno al 1986, (UEA). Dopo più di due lustri (2007) di "mancato" interesse e di norme transitorie riservate al mercato italiano il parterre è completo !

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700