Menu

Il Gruppo Agenti Zurich aderisce al Sindacato Nazionale Agenti. Finita l'esperienza con Anapa e con Vincenzo Cirasola In evidenza

ENRICO ULIVIERI, PRESIDENTE GRUPPO AGENTI ZURICH ENRICO ULIVIERI, PRESIDENTE GRUPPO AGENTI ZURICH

MILANO - E' una lettera amara e al tempo stesso ricca di speranza quella trasmessa dal Presidente Enrico Ulivieri a tutti gli associati al Gruppo Agenti Zurich. Una missiva con la quale si sancisce l'addio al sodalizio guidato da Vincenzo Cirasola e soprattutto ad un'idea politico-sindacale non più in linea con quella dei vertici del GAZ.
Anapa resta così sempre più isolata, arroccata sulle posizione di un leader che nel corso del tempo ha perso gran parte dei propri fondatori. 
"Come sapete tutti - scrive Ulivieri - circa un anno fa, mi sono dimesso dal ruolo di vice presidente vicario di Anapa-ReteImpresAgenzia in quanto politicamente mi sono trovato in completo disaccordo. L'emorragia dei gruppi agenti usciti da Anapa, la mancanza di una reale e condivisa linea politica rispecchiante gli impegni inizialmente espressi a favore della categoria, mi hanno costretto al doveroso gesto di dimettermi. Le mie dimissioni sono state molto sofferte, tuttavia ad oggi ritengo e confermo che la scelta intrapresa è stata quella giusta.
Non rinnego l'esperienza fatta e l'impegno che ho dedicato per la categoria, insieme ad alcuni colleghi che come me hanno creduto in un modello di rappresentanza finalizzato alla salvaguardia ed alla crescita comune. Quei colleghi, come me, hanno lasciato Anapa, ma ciò non toglie che il nostro impegno ed il nostro coraggio deve proseguire, con la stessa unità di intenti. Nel tempo, abbiamo atteso e valutato con attenzione quali fossero le reali strategie e azioni messe in campo da entrambe le rappresentanze al fine di scegliere quale fosse per noi la strada migliore. Non vi nascondo che l'amarezza di avere ancora due rappresentanze di primo livello non ha reso facile le valutazioni del Consiglio Direttivo. Così come guardare l’orizzonte da una posizione diversa, per certi versi a noi lontana ma certamente oggi più vicina rispetto al passato e rispetto all’alternativa necessiterà di tempo e impegno da parte di tutti.
Pertanto, con votazione espressa a larga maggioranza vi comunico che il Consiglio Direttivo ha deliberato l’adesione del Gruppo Agenti Zurich al Sindacato Nazionale Agenti".
Luigi Giorgetti

10 commenti

  • Roberto
    Roberto Mercoledì, 13 Febbraio 2019 22:30 Link al commento

    tre dei nostri colleghi iscritti ad ANAPA hanno diffuso una lettera contro il Presidente Enrico Ulivieri e contro la scelta democratica del nostro direttivo di aderire allo SNA.
    I nostri tre colleghi si sono firmati prima come iscritti al GAZ poi con i loro ruoli in ANAPA e non contenti di ciò hanno pensato bene di pubblicare la loro comunicazione attraverso ANAPA.
    Ogni 10 minuti i tweet si specano, quasi a voler denigrare non soltanto il nostro Presidente Ulivieri ma soprattutto tutti noi.
    Voglio esprimere il nostro totale dissenso per quanto è stato scritto e per come i nostri tre colleghi stanno proseguendo l'azione diffamatoria nei nostri confronti e nei confronti della categoria, quasi come se la scelta di essere SNA si debba pagare con il sangue.
    Chiediamo al nostro sindacato una azione esemplare che spieghi a questi colleghi e ad ANAPA che tutto ciò è frutto di vendette personali e della rabbia di chi non riesce ad accettare di aver perso.
    Vogliamo esprimere la nostra totale solidarietà al Presidente Ulivieri e al direttivo in carica per aver coraggiosamente deciso di votare a maggioranza per l'adesione allo SNA, ottemperando così a quanto previsto dallo statuto del Gruppo Agenti Zurich.
    i tre colleghi facevano parte del vecchio direttivo e allora si professavano amici del Presidente Ulivieri e del GAZ, proprio coloro che oggi lo attaccano a tradimento invocando quella coerenza di cui di fatto non sono stati mai capaci.
    Non esiste nessuna frattura nel nostro gruppo e nessuna spaccatura, siamo compatti e pronti ad affrontare qualsiasi sfida ci venga proposta.
    Chiediamo inoltre che Antinori, Mainolfi e Giustiniani vengano sottoposti a provvedimento disciplinare ed espulsi dal gruppo Agenti Zurich perchè sono strumento di Anapa che in maniera non democratica pubblica menzogne e rabbia.
    Sono sicuro che il nostro grido sarà ascoltato dallo SNA e la verità e la coerenza, quella vera, vinca come battaglia esemplare per tutta la categoria degli agenti di assicurazione.
    Anapa si comporta come le compagnie, divide, insinua malignità e cattiveria e i danni che ci hanno fatto saranno certamente chiesti nelle sedi preposte perchè non abbiamo intenzione di lasciare correre.
    Stavolta no.
    la nostra solidarietà al Presidente Enrico Ulivieri e al Direttivo del GAZ.
    Gli agenti Zurich iscritti allo SNA

  • Federico
    Federico Venerdì, 08 Febbraio 2019 19:33 Link al commento

    Avete letto le falsità scritte nella lettera dai tre paladini di Aniapa? Solo ignoranza o vere bugie? Solidarietà a Ulivieri ed allo SNA contro queste mistificazioni

  • Agente Zurich, sempre iscritto a Sna!
    Agente Zurich, sempre iscritto a Sna! Mercoledì, 06 Febbraio 2019 13:43 Link al commento

    Ma perché tutta questa emorragia di adesioni da Anapa?
    Forse perché non serve a nulla? Non serve alla categoria, non serve al singolo iscritto... Dalla sua nascita ad oggi non ha prodotto niente! Il suo unico scopo è stato quello di generare disordine e conflitto con lo Sna. Quasi che il suo scopo, fin dalla sua nascita fosse proprio quello, demolire lo Sna che ha avuto l'ardire di espellere Cirasola. Nel mentre lo Sna, guidato dal presidente Demozzi, continua a far crescere il suo consenso con iniziative di elevato spessore politico e di tutela della categoria, ma con particolare attenzione alla tutela sindacale del singolo agente. Pronto a difendere il suo iscritto da ogni situazione di conflitto con la propria mandante. Ed è probabilmente questo l'elemento di estremo interesse degli iscritti: poter contare su iniziative forti di tutela in ogni sede. Con questo spirito Sna compie 100 anni di vita, nella fiducia di ogni suo quadro, di poter essere di conforto al collega in ogni momento di bisogno. E' questo lo spirito che ha mantenuto in vita l'istituzione e che continuerà a mantenerla viva in futuro. Sono ben felice che anche Ulivieri, insieme a tutti gli altri presidenti di Gaa che lo hanno preceduto lasciando Anapa, possa dare il suo contributo nel Comitato dei Gaa Sna.

  • Max
    Max Giovedì, 31 Gennaio 2019 19:29 Link al commento

    Enrico sei rinsavito?

  • agenteexZurich
    agenteexZurich Giovedì, 31 Gennaio 2019 10:48 Link al commento

    finalmente... prendiamo le distanze da una cosa stravagante interesse di pochi

  • Guido Ferrara
    Guido Ferrara Mercoledì, 30 Gennaio 2019 10:11 Link al commento

    Onore e riconoscimento a tutto il Consiglio Direttivo del Gruppo Agenti Zurich ed al suo Presidente Enrico Ulivieri per la chiara decisione presa: non è da tutti avere il coraggio di ripensare le proprie posizioni. Cari colleghi, bentornati nella casa comune.
    Guido Ferrara

  • Aldo
    Aldo Martedì, 29 Gennaio 2019 11:13 Link al commento

    Ma con Cirasola chi rimane in Aniapa? Cirasola... E quali presidenti di Gruppo rimangono con Cirasola? Cirasola...

  • Filippo
    Filippo Martedì, 29 Gennaio 2019 11:06 Link al commento

    ottimo risultato per il sindacato agenti e per il suo leader che ancora una volta viene premiato dal tempo, ma il gruppo agenti Zurigo adesso dovrebbe cominciare a pensare ad un ricambio del suo vertice o sbaglio? dopo tanti tentennamenti Ulivieri deve forse prendersi una pausa di riflessione personale?

  • Salvo
    Salvo Lunedì, 28 Gennaio 2019 23:24 Link al commento

    Ennesima figura da quattro soldi fatta da Ulivieri che rimane un p*****o nelle mani di pochi furbi abituati a fare solo i fatti propri.
    Complimenti vivissimi per la capacità di rimanere attaccato alla seggiola. Senza quella poltrona non saresti n*****o.

  • Roberto
    Roberto Lunedì, 28 Gennaio 2019 21:09 Link al commento

    Quando fu fondata, Anapa si presentò come la fucina delle attività dei gruppi agenti, ammiccando in modo evidente al modello dell'Agèa, il sindacato degli agenti di assicurazione francesi, di fatto una federazione di gruppi agenti. Una visione poco realistica, come il tempo e gli eventi hanno poi dimostrato: l'Italia non è la Francia e i modelli di agenzia e le mentalità sono differenti e richiedono un diverso modello di interazione tra la rappresentanza generalista e quelle dei Gaa. Questo modello, che esisteva ben prima della nascita di Anapa, si chiama Sna, la casa comune degli agenti italiani, alla quale, uno dopo l'altro, stanno facendo ritorno i Gaa e i colleghi delusi dall'esperienza con Anapa. Cirasola dovrebbe prendere atto che è ora di liberare le ultime poche centinaia di iscritti rimasti e sciogliere la sua associazione

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700