Menu

DDL agenti di assicurazione, iniziato l'iter in Commissione Giustizia del Senato. Primo firmatario il sen. Andrea de Bertoldi In evidenza

SEN. ANDREA DE BERTOLDI SEN. ANDREA DE BERTOLDI

MILANO - Ieri pomeriggio (9 aprile, ndr) presso la Commissione Giustizia del Senato è stato incardinato il DDL Agenti di assicurazione, primo firmatario sen. Andrea de Bertoldi (Fratelli d'Italia), relatore sen. Simone Pillon (Lega), fortemente sostenuto dalla storica associazione sindacale degli Agenti assicurativi in Italia (Sna). Inizia così l'iter legislativo un provvedimento che andrebbe a consolidare in via definitiva alcuni diritti fondamentali degli assicuratori e ad aggiornare alcune disposizioni del Codice Civile che risalgono alle norme corporative.
Tra le disposizioni più rilevanti vi è il divieto di esclusiva tra le imprese assicuratrici e gli agenti, a garanzia di un corretto svolgimento della libera concorrenza nel superiore interesse dei consumatori, nonché il riconoscimento del valore di Legge agli Accordi Nazionali stipulati tra Sna e l'Ania, l'Associazione delle Imprese assicuratrici, per superare l'attuale vuoto normativo e le note difficoltà interpretative.L’aggiornamento dell’art. 1753 C.C. si è reso necessario perché il ruolo degli intermediari assicurativi e degli agenti in particolare risulta fondamentale per quanto attiene al delicato settore economico del mercato assicurativo. Attraverso gli agenti assicurativi, in Italia, viene intermediato l’85% delle assicurazioni auto ed il 75% di tutte le assicurazioni rami danni. Gli agenti assicurativi costituiscono quindi il principale canale distributivo delle polizze nel nostro Paese.
La nuova normativa nazionale del D.Lgs 68/2018 entrato in vigore lo scorso 1° ottobre ha recepito la direttiva europea Insurance Distribution Directive (Idd) sulla distribuzione dei prodotti assicurativi vita e danni numero  2016/97/UE, valorizzando ulteriormente il ruolo dell’agente assicurativo quale consulente privilegiato dell’assicurato. Le disposizioni in materia di divieto di esclusiva e quelle relative alla possibilità di ampie collaborazioni tra intermediari indicano che occorre garantire attraverso opportuni ed efficaci strumenti di tutela l’autonomia professionale degli agenti assicurativi per accentuare le competenze e la professionalità dell’intero settore a tutto vantaggio dei consumatori-utenti.
Tra l’altro la norma così come formulata nel DDL avrebbe l’effetto di stimolare le Organizzazioni sindacali di categoria a più celeri trattative e più tempestivi rinnovi degli accordi, con una migliore incidenza sulle innovazioni del mercato assicurativo. Non va dimenticato infatti che gli agenti assicurativi, circa 20.000, nel loro complesso occupano circa 40.000 lavoratori dipendenti agenziali nonché circa 200.000 collaboratori autonomi tra subagenti e produttori. Nel caso di scioglimento del rapporto di agenzia, è necessario avere il tempo di riorganizzare le piccole imprese agenziali e ciò può avvenire soltanto concedendo l’effettivo esercizio nei termini stabiliti dalla novella legislativa.
La Redazione

4 commenti

  • rafcariglia73@gmail. com
    rafcariglia73@gmail. com Giovedì, 11 Aprile 2019 19:51 Link al commento

    Ancora bravo a Claudio e grazie ai parlamentari per il loro impegno. Riusciremo a dare definitiva dignità a questa professione.

  • Mario Alberto
    Mario Alberto Giovedì, 11 Aprile 2019 19:36 Link al commento

    se questa legge diventa legge facciamo santo il nostro presidente Demozzi e ci iscriviamo tutti con debertoldi!

  • Fulvio D.
    Fulvio D. Giovedì, 11 Aprile 2019 18:01 Link al commento

    ottima iniziativa di un partito che seppure piccolo dimostra grandi capacità di ascolto e creatività legislativa. sinceri complimenti anche al sindacato agenti, influente e determinato come non mai in passato.

  • Giuseppe
    Giuseppe Giovedì, 11 Aprile 2019 12:36 Link al commento

    Mi complimento con il senatore DE BERTOLDI, per l'attenzione che sta dedicando a noi Agenti di assicurazione che, come ben sottolineato nell'articolo, costituiamo l'elemento fondamentale della catena assicurativa; senza il riconoscimento concreto delle imprese che invece tentano in ogni modo di minacciarne l'esistenza.
    Il tema è molto serio e spero che il Ddl possa trasformarsi presto in Legge dello Stato.
    Grazie anche al presidente Demozzi per la spinta riformatrice che sta portando avanti nell'ambito della tutela della categoria agenziale.
    Giuseppe da Milano

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700