Menu

Tavolo rinnovo A.N.A., Demozzi (Sna): ci sono lati oscuri, speriamo non sia un bluff. La lettera dell'Ania e la risposta del Sindacato In evidenza

Tavolo rinnovo A.N.A., Demozzi (Sna): ci sono lati oscuri, speriamo non sia un bluff. La lettera dell'Ania e la risposta del Sindacato

MILANO - Dopo mesi di contatti informali, di tentativi e di speranze, l’Ania ha comunicato formalmente l’invito, rivolto ai rappresentanti dei Sindacati degli Agenti, ad aprire un tavolo. La lettera dell’Associazione delle Imprese è in allegato, così come quella di risposta del Sindacato nazionale agenti.
Mentre Anapa, con la consueta modalità comunicativa, ha immediatamente diffuso la notizia dell’avvenuta riapertura del Tavolo sull’A.N.A. (Accordo Nazionale Agenti/Imprese), rivendicandone tra l’altro l’esclusivo merito, il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi fa notare come l’oggetto della trattativa sia tutt’altro che certo ed anzi, per molti aspetti, tutt’ora oscuro. In particolare, “la lettera di invito dell’Ania non fa alcun riferimento all’unica piattaforma di rinnovo A.N.A. ad oggi esistente, cioè quella di Sna trasmessa alle imprese nel dicembre scorso” osserva il presidente Demozzi, che continua: “Addirittura non si può non notare come la lettera invito dell’Ania non nomini in alcun passaggio l’Accordo Nazionale Agenti e questo solleva più di qualche perplessità”.
In effetti, Anapa sembra aver gridato alla vittoria prima ancora di aver acquisito un minimo risultato sul campo, con l’ennesima operazione mediatica che appare maldestra ed infondata. “Il Sindacato ha accolto l’invito - precisa Demozzi - ma indicando chiaramente alla controparte quale sia l’argomento da trattare: il rinnovo dell’ANA2003 tutt’ora vigente, non altro! Speriamo sinceramente che non si tratti di un bluff, di un malinteso creato ad arte proprio mentre il Disegno di Legge del sen. de Bertoldi sta registrando un accelerazione”.
La Redazione

7 commenti

  • Filippo T.
    Filippo T. Sabato, 18 Maggio 2019 19:21 Link al commento

    Prima considerazione l'ANIAPA è un insieme di improvvisazione, scarsa attenzione e poche capacità almeno stando ai fatti, seconda l'ANIA da l'impressione di giocare al gatto e il topo pero con il rischio di fare la fine del topo grazie alla forza di questo Sindacato agenti guidato da una persona determinata

  • GB
    GB Giovedì, 16 Maggio 2019 08:01 Link al commento

    bravo sna sempre attento e preciso anche nello dare le informazioni

  • Mario A.
    Mario A. Giovedì, 16 Maggio 2019 07:49 Link al commento

    Porcheddu l'hai capito che il tuo capo ha le visioni oppure no?

  • Aldo
    Aldo Lunedì, 13 Maggio 2019 21:04 Link al commento

    ORA è TUTTO CHIARO. stando alle notizie di stampa e dei quattro pellegrini si era capito ben altro... GRAZIE SNA!

  • balilla
    balilla Lunedì, 13 Maggio 2019 13:13 Link al commento

    Ci sono sempre stati quelli che si sono messi le penne del pavone per prendersi meriti che non hanno e che non si meritano. Caro Claudio " non ti curar di lor ma guarda e passa" Fottitene di Anapa. Loro vogliono toglierti di mezzo con qualsiasi mezzo e far scomparire sia SNA sia il Fondo Pensione Agenti. Sono rosi dall'invidia perché non riescono nei loro intenti distruttivi. Il bello che non capiscono che fino a che SNA ed il Fondo Pensione Agenti esisteranno loro saranno funzionali alle strategie ANIA. Appena dovesse scomparire sia SNA sia il Fondo pensione agenti, ANIA li scaricherebbe come zavorra. Non hanno capito che sono soltanto numeri e come tali sono trattati, anche se tatticamente gli viene lisciato il pelo da funzionari messi lì per questo. Mi sembra di vedere la scena finale del film " Django enchained" quando Django fa uscire tutta la gente di colore da Candyland ma non fa uscire il capo della servitù Samuel J Jacson perché sebbene di colore era il più cattivo con quelli della sua gente. Paragonando questo film ai rapporti tra SNA e Anapa è esattamente la stessa cosa, i più accaniti e pronti a distruggerci su ordine Ania sono proprio quelli di Anapa. Non so se tutti gli iscritti di Anapa sono ciechi, ma non lo sono i vertici perché perseguendo le politiche imposte da Ania avranno senz'altro un loro immediato tornaconto. Se non erro diversi iscritti ad ANAPA versano i contributi nel Fondo pensione Agenti, proprio il Fondo che vogliono distruggere. E' una situazione Kafkiana. Ma al mondo non mi stupisco più di nulla.

  • Francesco Gramegna
    Francesco Gramegna Lunedì, 13 Maggio 2019 12:57 Link al commento

    Ma dal 26 Marzo all’8 Maggio cosa hanno atteso? Erano tutti in ferie pasquali o volevano capire cosa accadesse del DDL in Parlamento? Il solito Presidente ANAPA dovrebbe farsi anche questa domanda, prima di far squillare le trombe pro domo sua

  • Goffredo
    Goffredo Lunedì, 13 Maggio 2019 12:50 Link al commento

    Cirasola cerca di cogliere la palla al balzo, ma si capisce subito che l'iniziativa non è "Farina" del suo sacco... troppo Bianca, troppo raffinata....
    Anapa si lascia stringere in un abbraccio mortale tra le spire del serpente di via Tolentino e, prima di essere divorata, sorride ingenuamente al proprio carnefice.
    Suicidio o eutanasia?

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700