Menu

L'Ania declina l'invito dello Sna a sedersi al tavolo per il rinnovo dell'A.N.A. 2003. Demozzi: le imprese hanno fatto i conti senza l'oste In evidenza

L'Ania declina l'invito dello Sna a sedersi al tavolo per il rinnovo dell'A.N.A. 2003. Demozzi: le imprese hanno fatto i conti senza l'oste

MILANO - Dopo la conferma di Maria Bianca Farina alla presidenza dell’Ania (lo scorso novembre) per un triennio, come noto sono stati nominati Vicepresidenti dell'Associazione Marco Sesana (Generali Italia), Giacomo Campora (Allianz Italia) e Nicola Fioravanti (Intesa Sanpaolo). L’ufficio di presidenza della "confindustria assicurativa" risulta così composto da due soggetti espressione di compagnie tradizionali (Generali e Allianz) e due soggetti, tra cui la presidente Farina, espressione di realtà prive di rete agenziale tradizionale (Poste e Intesa Sanpaolo). Forse anche questo può aver contribuito allo stop imposto dall’Ania al tavolo per il rinnovo dell’Accordo Nazionale Imprese Agenti vigente (A.N.A. 2003)? E' la domanda che si pongono in tanti, dopo che l’invito del Sindacato rivolto all’Ania per aprire detto tavolo, a settembre a Milano, è stato cortesemente declinato in queste ore, per impegni improcrastinabili dei rappresentanti dell'Associazione delle imprese.
L’Ania ha di contro convocato un tavolo di lavoro, per il 30 settembre prossimo, al fine di valutare l’ipotesi di stesura di una cornice di riferimento riguardante i rapporti tra agenti e compagnie.
Un’altra volta l’Ania sembra mettere da parte, forse in maniera definitiva, la possibilità di rinnovare l’A.N.A., forse tentando di indurre gli agenti a rinunciare volontariamente ai diritti sanciti dall’Accordo Nazionale Imprese Agenti (o a parte di essi).
Per il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi “la strategia dell’Ania appare ogni giorno più chiara, nonostante l’estrema riservatezza dei suoi esponenti sull’argomento e nonostante gli equivoci sapientemente creati per confondere le idee agli agenti. Credo però - aggiunge Demozzi - che l’Ania abbia fatto i conti senza l’oste, come si suol dire, e che soltanto Vincenzo Cirasola con qualche suo fedelissimo potrebbero essere disponibili, a prescindere, a sedersi a qualsiasi tavolo ed a qualsiasi condizione. A chi stanno a cuore gli interessi degli agenti, cioè a Sna ed al suo vertice, non bastano le pacche sulle spalle e non bastano gli ammiccamenti! Senza garanzie sul reale scopo del Tavolo e senza risposte sulla bozza di rinnovo A.N.A. che abbiamo trasmesso ormai da otto mesi, valuteremo con estrema attenzione ogni prossima mossa e non ci lasceremo trascinare su campi minati, pericolosi per la categoria agenziale”.
La Redazione

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700