Menu

Terremoto in Cattolica, il Consiglio di amministrazione sfiducia l'a.d. Alberto Minali. Le illazioni sulla clamorosa decisione In evidenza

ALBERTO MINALI ALBERTO MINALI

MILANO - Manifesta sconcerto Alberto Minali, dopo la decisione del Consiglio di amministrazione di Cattolica Assicurazioni di sfiduciarlo, togliendo all'oramai ex Ceo tutte le deleghe. Con una mail trasmessa ai dipendenti della compagnia è giunta la clamorosa decisione degli azionisti. Il direttore generale Carlo Ferraresi ne ha acquisito - almeno pro tempore - i poteri. Cosa sia accaduto, difficile dirlo. Sembra che la decisione del CdA sia maturata negli ultimi tempi, dopo una serie di profonde divergenze con alcuni soci in ordine all'organizzazione societaria.
Pesante la reazione dei mercati: il titolo in Borsa ha ceduto in poche ore oltre il 5%. Il siluramento di Minali ha colto di sorpresa gli operatori finanziari che proprio in questi giorni erano intenti ad analizzare il miglior bilancio della compagnia degli ultimi 10 anni (risultato netto di 107 milioni di euro). Alcuni ritengono che Minali abbia segnato il proprio destino dopo che uno dei re della finanza mondiale, Warren Buffett, e una ventina di fondi americani avevano creduto nei piani strategici dell'a.d. di Cattolica, investendo pesantemente nella compagnia (9% del capitale sociale). Primo passo, forse, per la trasformazione della compagine in Società per azioni.
Luigi Giorgetti

1 commento

  • Alessandro
    Alessandro Domenica, 03 Novembre 2019 22:19 Link al commento

    Verrebbe da pensare che chi di revoca ferisce di revoca perisce. Tuttavia poiché apparteniamo ad altro "genere" di imprenditoria ci limitiano a prendere atto che il fine non è quello dell'etica e della mutualità, piuttosto del profitto e meglio ancora del potere. Non importa come, l'importante è conquistarlo e conservarlo. La brutta vigilia di Natale di alcuni non può essere compensata da una brutta vigilia di tutti i Santi di uno. L'ingaggio milionario e la buona uscita che percepirà equivalgono ad anni, anzi, vite intere di molti. A spingere e a fare profitti c'è quella schiera di bravi imprenditori sulle cui teste volano le politiche spregiudicate di pochi...... Saremo chiamati chissà a quali sacrifici, ora, per risanare quel 5%.

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700