Menu

Enrico Ulivieri, Presidente del Gruppo Agenti Zurich, chiede alla compagnia di aumentare le provvigioni dopo i brillanti risultati di bilancio In evidenza

ENRICO ULIVIERI ENRICO ULIVIERI

MILANO - E’ di queste ore la notizia che la compagnia assicuratrice Zurich avrebbe fissato i nuovi target per il triennio 2020-2022 che - si legge in una nota - faranno leva su quanto ottenuto nei tre anni precedenti, in cui il gruppo elvetico prevede di superare tutti gli obiettivi finanziari. Nello specifico, il Roe relativo al business operating profit al netto delle imposte dovrebbe superare il 14%. Le “rimesse di cassa cumulative” dovrebbero andare oltre gli 11,5 miliardi di dollari. Zurich avrebbe inoltre l’intenzione di introdurre nuovi parametri di performance per la crescita dei clienti e il posizionamento del marchio, ed ha ribadito l’ambizione "di essere una delle aziende più responsabili e di maggior impatto nel mondo". Risultati dunque estremamente performanti che, come sostiene da anni il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi, non possono non essere impiegati anche per migliorare la redditività della rete agenziale.
Messaggio raccolto prontamente dal Gruppo Agenti Zurich (GAZ), che con la lettera a firma del suo Presidente Enrico Ulivieri ha richiesto espressamente la parificazione dei mandati agenziali per tutti gli agenti ed un miglioramento delle tabelle provvigionali di mandato. “Spostare l’attenzione dalla parte variabile dei nostri ricavi provvigionali, per concentrarci nuovamente sulle tabelle provvigionali stabili di mandato, è coerente con la politica sindacale Sna. Apprendiamo con apprezzamento che il GAZ intende agire in questa direzione. Rinnoviamo pieno sostegno al vertice del GAZ, a cominciare dal presidente Enrico Ulivieri. Abbiamo già dato disponibilità a fornire ogni appoggio, sindacale ma anche tecnico, affinché questa strategia possa portare buoni risultati per gli Agenti e ci auguriamo che l’esempio virtuoso possa essere presto seguito da altri Gruppi Aziendali Agenti”, ha precisato il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi.
Nella lettera di Ulivieri si legge tra l’altro: “In questa fase storica dove la discriminazione viene giustamente combattuta in tutti i settori troviamo molto grave che all’interno della stessa compagnia ci siano trattamenti provvigionali estremamente diversi.” Ed anche: “Libertà diretta conseguenza dell’indipendenza economica raggiungibile esclusivamente attraverso l’aumento delle tabelle provvigionali esistenti e conseguente unificazione del patto economico per l’intera rete agenziale Zurich in Italia.” Siamo solo agli inizi di questo delicato confronto tra il vertice GAZ e la compagnia, ma l’interesse della categoria prevedibilmente sarà il massimo.
La Redazione

1 commento

  • giuseppe
    giuseppe Domenica, 01 Dicembre 2019 20:41 Link al commento

    non si puo non condividere ed apprezzare la rivendicazione anche alla luce dei risultati ottenuti attraverso la professionalita' della squadra agenziale zurich .

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700