Logo
Stampa questa pagina

Il broker AEC Wholsale Group fondato da Fabrizio Callarà passa di mano. La CEH guidata da Stephen Spano nuovo proprietario In evidenza

FABRIZIO CALLARA' FABRIZIO CALLARA'

MILANO - E' di queste ore l'ufficializzazione del passaggio societario del broker AEC Wholsale Group. La compagine, fondata da Fabrizio Callarà, è stata acquisita da CEH (Coverys European Holdings), piattaforma e network di managing general agents, specializzato nel business delle professional lines. Callarà - si legge in una nota della società - "proseguirà a gestire il business insieme al suo team, con la collaborazione della nuova capogruppo". Il marchio AEC resterà pienamente attivo.
CEH è guidata da Stephen Spano.
AEC - come si ricorderà - ebbe a stringere con il Sindacato nazionale agenti di assicurazione una proficua collaborazione da cui nacque in Italia una rete commerciale molto vasta. "Evidentemente - sottolinea il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi -  il mercato italiano risulta interessante per gli investitori stranieri più attenti. Certo, rimane da chiedersi perché le compagnie più importanti che operano in Italia abbiano abbandonato rami tanto interessanti come ad esempio la RcMedica e la RcProfessional".
Luigi Giorgetti