Menu

Kda e Share verso un percorso comune per la digitalizzazione autonoma delle agenzie di assicurazione In evidenza

ANGELA OCCHIPINTI CON IL PRESIDENTE NAZIONALE SNA CLAUDIO DEMOZZI ANGELA OCCHIPINTI CON IL PRESIDENTE NAZIONALE SNA CLAUDIO DEMOZZI

MILANO - Si è svolto a Milano un incontro tra la componente dell’Esecutivo Nazionale Sna con delega alla digitalizzazione di agenzia, Angela Occhipinti e l’Associazione Share che raggruppa le maggiori software house del settore assicurativo. Dopo 23 incontri territoriali e qualche migliaio di agenzie coinvolte nel giro d’Italia, il KDA, Kit digital agency, di Sna ha assunto la fisionomia di un sistema integrafo di funzioni che intendono fornire agli agenti la consapevolezza di quanto sia importante dotarsi di una strumentazione tecnologica indipendente da quella delle mandanti.
Il Kit deve essere considerato come un prodotto o meglio un insieme di prodotti dei quali avvalersi per migliorare le performance di agenzia, ma soprattutto come una piattaforma alla quale attingere per mettere a punto una digitalizzazione a misura di agenzia mediante l’acquisizione di strumenti basilari espandibili grazie all’offerta proveniente dalle aziende specializzate. Kda è di conseguenza da un lato un suscitatore di bisogni, spesso latenti, soprattutto negli agenti monomandatari che subiscono passivamente la digitalizzazione imposta dalla loro mandante e dall’altro un facilitatore di rapporti tra i singoli agenti e l’insieme delle aziende produttrici di software, rappresentate nell’incontro milanese dal Presidente di Share Giuseppe Gulino, in grado di offrire servizi adeguati alle esigenze delle agenzie.
Senza la digitalizzazione gli agenti non hanno prospettive, utilizzando unicamente quella di compagnia vanno verso la totale dipendenza dalle scelte strategiche effettuate dalle mandanti e verso l’assuefazione progressiva ai loro interessi. Sono destinate cioè all’eutanasia professionale e imprenditoriale più o meno volontaria.

"Le nostre linee guida – ha dichiarato al termine dei lavori Angela Occhipinti - sono improntate a favorire negli iscritti e in generale negli agenti di assicurazione, la consapevolezza che il futuro si gioca sulla competenza professionale, sulla capacità manageriale, sulla conformità alle norme di settore, sulla titolarità autonoma dei dati forniti dai clienti e sulla proprietà industriale dei data base. Il denominatore comune di questi aspetti del successo, solo apparentemente così diversi tra loro, è rappresentato nell'era della digitalizzazione dall'utilizzo di quella che lo Sna chiama tecnologia "buona", in una prospettiva di crescente libertà rispetto ai disegni delle mandanti.
Per ottenere questa presa di coscienza, non facile da conseguire, abbiamo creato il KDA e lo stiamo ora implementando con nuovi servizi, grazie anche al rapporto virtuoso che siamo riusciti a sviluppare negli anni con Share e con le software house che lo compongono. Ho molto apprezzato l’appuntamento odierno proprio perché è servito a confermare la convergenza delle rispettive strategie verso la creazione di un’agenzia progredita, tecnologica e indipendente”.
La sinergia rafforzata a Milano tra la rappresentanza agenziale e l’associazione delle software house garantirà pertanto l’implementazione dei servizi già contenuti in Kda come il sito vetrina facilmente rintracciabile da Google My Business page, il digital brand di agenzia, la gestione del data base dei clienti e dell’autonoma titolarità dei dati, il preventivatore Rcauto, con altri di primaria importanza che perverranno dall’ampio panel di fornitori costituito dai soci di Share. Stiamo parlando, in questa prima fase dell’anno, del gestionale di agenzia, del preventivatore rami danni, della cyber security, della compliance di agenzia, del presidio dei social network.
"Fin dalla creazione di Share – ha affermato Giuseppe Golino - la collaborazione con Sna ha portato indubbi vantaggi e sensibilizzazioni nei vari tavoli istituzionali dove si è riusciti a rendere consapevoli gli attori che la tecnologia permetterebbe di realizzare quello che la “politica o il regolatore” chiede. La condivisione di temi che riguardano la digitalizzazione delle agenzie e la cultura tecnologica, che consenta agli intermediari di effettuare un salto di qualità nell’approccio alla rivoluzione in atto, peraltro punti fondamentali del nostro statuto, non può prescindere dall’utilizzo di strumenti digitali messi a disposizione dai fornitori di software presenti nella nostra associazione. Abbiamo ascoltato con interesse la storia del KDA ma e ci si è resi subito conto che ancora tanta strada ci sia ancora da fare, sia dai contenuti proposti, sia nell’approccio, al fine di arrivare ad un obiettivo di sensibilizzazione e consapevolezza anche per la scelta di strumenti minimi indispensabili per un agente digitalizzato. Ci auguriamo quindi che da questa iniziativa di confronto possano partire delle ulteriori relazioni tra Sna e Share dedicate verticalmente agli agenti, dove, con una comunicazione coordinata e continuativa e di opportunità, si riconosca il valore tecnologico professionale di chi offre eccellenza di servizi gestionali a tutto tondo nel contesto assicurativo, e che oltre alla consapevolezza del bisogno di strumenti, si abbia anche una consapevolezza reale ad investire in tecnologia di alta qualità".
Roberto Bianchi

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700