Menu

Cosa si dice per sopravvivere. “Il trionfo delle demagogia è momentaneo, ma le rovine sono eterne” (Charles Peguy) In evidenza

GIACOMO ANEDDA GIACOMO ANEDDA

Deve essere proprio vero che in politica, come nel commercio, la pubblicità non può mancare a prescindere dalle stesse idee veicolate. Per promuovere la vendita di un dentifricio, non è importante spiegare cosa contenga quel contenitore colorato, ne’ tanto meno quale sia la formula chimica; quello che conta per convincere il consumatore è spostare l’attenzione dalla realtà alla fantasia; confondere la massaia promettendo denti bianchissimi e sorrisi irresistibili.
Non deve quindi stupire e meno ancora scandalizzare, se anche chi cerca disperatamente consensi per non scomparire del tutto dal panorama associativo, da buon opportunista, non esita a far ricorso al ricco e abusato arsenale del demagogo. Sembrerebbe quindi questa la strategia elettorale scelta dagli amici di Anapa, per contrastare il preoccupante calo di consensi e di iscritti: il ricorso agli slogan, alle frasi ad effetto e a suggestive promesse evocative di un sorriso irresistibile.
Peccato che le roboanti promesse di oggi siano anche l’esatto contrario di quanto accaduto nei pochi anni di vita associativa. Offrire la “tutela sindacale”, chiedere la delega per “gestire il fondo pensione agenti” senza tener minimamente conto di quanto fatto da Anapa sino a ieri, può forse momentaneamente essere utile a convincere una platea distratta dai troppi impegni o colpevolmente disinformata, ma sappiamo anche che non è credibile. La demagogia può far prendere qualche voto in più ma, come diceva il saggista C. Peguy, favorisce un successo momentaneo ma lascia per macerie e distruzione più a lungo.
Ne sanno qualcosa la famiglia Pieri che è riuscita a difendere la propria reputazione personale e professionale, grazie all’assistenza politica e legale messa in campo dallo Sna, che sulla vergognosa vicenda (triste paradigma della tracotanza di alcune compagnie contro la categoria degli agenti), non si è limitato a lanciare slogan ad effetto ma addirittura coinvolgere lo stesso Parlamento italiano. Per avere un’idea di quanto sia inutile la demagogia, basterà anche chiedere ai familiari del povero Scipione Di Matteo quale sia stata l’assistenza ricevuta da parte di un Gruppo Agenti della galassia Anapa. Queste le parole della sorella Antimina che commentava in questo modo: “Solo Sna ci ha dato sostegno e solidarietà”.
Giacomo Anedda

1 commento

  • Filippo
    Filippo Venerdì, 31 Gennaio 2020 09:24 Link al commento

    in questi casi si può dire che alcuni hanno la faccia come il c...?i

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700