Menu

Reale Mutua: innovazione sì, ma senza gli agenti? La nuova polizza online che si rivolge ai gruppi d'acquisto In evidenza

Reale Mutua: innovazione sì, ma senza gli agenti? La nuova polizza online che si rivolge ai gruppi d'acquisto

MILANO - Il mercato si arricchisce in questi giorni di una polizza proveniente dalla fabbrica prodotti Reale Mutua che, rivolgendosi ai gruppi di acquisto, i cosiddetti affinity group come direbbero quelli bravi, intende fornire copertura a una serie di rischi tradizionalmente indigesti alle compagnie italiane. Si tratta, secondo quanto riportato nella comunicazione pervenuta in redazione dall’Ufficio Stampa della compagnia, di “una modalità assicurativa unica nel suo genere sia perché fornisce copertura per tutti i rischi catastrofali (terremoto, alluvione, eruzioni vulcaniche, maremoti, tsunami, valanghe e slavine), sia perché l'assistenza non si limita al solo rimborso dei danni, ma viene fornita durante tutte le fasi successive al sinistro. AMICI+CASA – prosegue la nota - è anche prevenzione e assistenza grazie ai servizi offerti in caso di necessità da GruppoPer, azienda specializzata in interventi di salvataggio e risanamento post sinistro, anch’essa partner del progetto”. 
Va sottolineato inoltre che “l’iniziativa ha un forte valenza sociale in quanto una parte dei premi raccolti viene devoluta alla Croce Rossa Italiana che garantisce un’efficace e tempestiva risposta durante le emergenze nazionali e internazionali e fa parte del sistema nazionale di Protezione Civile”.
Tutto bene quindi? Non proprio a dire il vero, dal momento che la polizza viene “gestita totalmente online tramite la piattaforma www.amicipiucasa.it” della quale i colleghi interpellati sarebbero del tutto all’oscuro. È lecito quindi immaginare che anche stavolta si tratti di una modalità indirizzata a scavalcare gli agenti nel (mai sopito) tentativo dei manager di fare a meno dell’intermediazione professionale, stavolta più che mai indispensabile trattandosi di una materia particolarmente complessa rispetto alla quale la clientela troverà grande difficoltà a rapportarsi senza la necessaria consulenza prevendita offerta gratuitamente dagli agenti.
Per attirare gli utenti “la piattaforma fornisce ai partecipanti un’indicazione sul grado di rischio idraulico, geologico e sismico utilizzando dati e algoritmi difficilmente a disposizione dei singoli utenti” e inoltre apprendiamo sempre dal documento dell’impresa, l’assicurato può “scegliere un livello di spesa mensile personalizzato e la piattaforma rilascia l’indicazione di quale somma, in caso di sinistro, viene rimborsata da Reale Mutua tramite il prodotto “Realmente Vicini”.
Insomma uno strumento informatico sarà in grado di generare più solidarietà, maggiori informazioni, nonché migliori opportunità di quelle messe a disposizione da un’agenzia e questo alla faccia della storica fidelizzazione della rete agenziale alla mandante che un tempo era vista dagli agenti come il salotto buono delle relazioni industriali.
Roberto Bianchi

3 commenti

  • Franco Domenico Staglianò
    Franco Domenico Staglianò Giovedì, 06 Febbraio 2020 15:18 Link al commento

    Compito di ogni buon giornalista è verificare le fonti di provenienza delle notizie prima di procedere alla scrittura di un articolo: chiaramente il giudizio che si può dare sull’elaborato rientra nella libera interpretazione e valutazione del singolo. In questo caso la fonte di provenienza è certa, l'Ufficio Stampa dell'impresa, e nell'articolo viene presentata l’iniziativa di Reale Mutua con un programma ideato e intermediato da un broker di Bologna. Accedendo alla piattaforma si può oggettivamente constatare che tutte le operazioni inerenti tale programma sono on-line: dalla raccolta delle adesioni al gruppo di acquisto, all’invio dei preventivi, alla raccolta delle sottoscrizioni fino al pagamento dei premi mensili con carta di credito o bonifico. Non si fa alcun cenno a passaggi dal canale agenziale. Se poi l’amico Marco ci dice che da oltre un anno i colleghi della Reale Mutua dispongono del prodotto di riferimento e che è prevista la loro partecipazione all’iniziativa ancorché con adesione singola e volontaria, ne prendiamo atto. Ma siamo davanti alla mamma che distribuisce la minestra ai propri figli: questi possono tutt’al più aggiungere qualche crostino di pane o il formaggio grattugiato, ma non si va oltre. La zuppiera con la minestra ce l’ha la mamma.

  • Marco
    Marco Giovedì, 06 Febbraio 2020 10:05 Link al commento

    questo articolo è una schifezza. Il prodotto Realmente Vicini è a disposizione di noi agenti da più di un anno, la nostra partecipazione all'iniziativa amici+casa è legata all'adesione singola e volontaria, con provvigioni diverse a seconda della modalità di conclusione del contratto, anche in agenzia. . Dubito fortemente che "i colleghi interpellati sarebbero del tutto all’oscuro".

  • Cesare Zanchetton
    Cesare Zanchetton Mercoledì, 05 Febbraio 2020 10:18 Link al commento

    AIUTIARE I COLLEGHI DI QUEL GAA AD ESSERE TUTELATI rientra fra gli scopi istituzionali di SNA e quindi penso siamo tutti pronti a dar loro la nostra solidarietà, non solo simbolica o verbale!
    Non ricordo se il rinnovo del loro accordo con la mandante comprenda o meno i consueti richiami all'ANA 2003.

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700