Logo
Stampa questa pagina

Legge 221/2013, le risultanze del convegno SNA per fare il punto sulle collaborazioni con Intermediari, Clienti e Compagnie In evidenza

Legge 221/2013, le risultanze del convegno SNA per fare il punto sulle collaborazioni con Intermediari, Clienti e Compagnie


Per visualizzare le interviste c
likkare sul nome in corrispondenza del logo  

MILANO - Il Sindacato Nazionale Agenti di Assicurazioni ha organizzato a Milano, presso lo Star Hotel Business Palace, un importante convegno dal tema "Le Collaborazioni: esperienze, scenari e opportunità per Intermediari assicurativi, clienti e compagnie. Il punto ad un anno dalla Legge 221/2013".
Fra i relatori il Presidente Nazionale dello SNA,  Claudio Demozzi, il Presidente AIBA, Carlo Marietti, il dirigente di Aviva Italia, Michele Collio, Lo SNA ha inteso verificare l'impatto delle collaborazioni sulla filiera distributiva: a tale scopo sono stati presentati da  Fabio Orsi (Innovation Team) i risultati della ricerca SNA-AIBA-UEA ed analizzati gli orientamenti delle scelte professionali. Le diverse rappresentanze hanno avuto modo di confrontarsi direttamente con le imprese più innovative in ordine alle prospettive professionali per la categoria degli intermediari. Interessante, inoltre, la presentazione del libro dell'Avv.  Gian Luigi Malandrino "L'evoluzione della figura dell'Agente". Tutti i lavori del mattino sono stati coordinati dal giornalista de Il Sole 24ore, Maurizio Caprino. Nel pomeriggio, si è iniziato con Andrea Maura che ha intervistato l'Avv. Paolo Martinello (Presidente di Altroconsumo). Un'attenzione particolare è stata, poi, rivolta alle Imprese straniere, interessate ad avviare attività anche sul territorio italiano ( Claudia Bortolani ha moderato la tavola rotonda con esponenti Lps e intermediari esteri). Attesa per le testimonianze a supporto della conoscenza del sistema delle collaborazioni non è stata vana; alcuni Presidenti di Gruppo Agenti hanno inoltre illustrato i nuovi modi di interpretare le collaborazioni a favore dei propri iscritti ( Michele Languino ha coordinato gli interventi di  Filippo Gariglio, Presidente UEA; di Ernesto De Martinis, manager Italia Coface; di  Fabrizio Callarà, Amministratore di AEC; di Tonino Rosato, Presidente Gruppo Agenti UIA; di Francesco Bovio, Gruppo Agenti Magap; di Roberto Salvi, GAAT Service). La giornata di lavori si è conclusa con una sezione dedicata alla tecnologia al servizio dell'intermediario (a cura di  Francesco Merzari, Direttore Generale della SIA - Società Informatica Assicurativa) e con un focus particolare sui vantaggi della multicanalità (l'analisi è stata di  Massimo Rosa, AD Il Broker & Co.). Apprezzata la presenza di  Angelo Scarioni, Presidente di Macros Consulting, di  Attilio Steffano, Amministratore Delegato di Assimedici, e l'intervento del consulente del MISE, Professor  Ranieri Razzante.
Luigi Giorgetti

Video

LA SINTESI DEL CONVEGNO SNA, MILANO 11 DICEMBRE 2013