Menu

Coronavirus, Demozzi (Sna): Sarà un miracolo riuscire a mantenere gli attuali livelli occupazionali delle agenzie di assicurazione In evidenza

Coronavirus, Demozzi (Sna): Sarà un miracolo riuscire a mantenere gli attuali livelli occupazionali delle agenzie di assicurazione

MILANO - Il Centro Studi Mercato del Lavoro e Contrattazione di Lavoro&Welfare, che segue da tempo l'andamento della Cassa Integrazione nel nostro Paese, ha evidenziato in questi giorni che i dati relativi al 2019 segnano una preoccupante inversione di tendenza rispetto al periodo 2012-2018, con un aumento del 20,20% del ricorso a questa forma di ammortizzatore sociale rispetto all’anno precedente. Secondo quanto scrive Cesare Damiano (già Ministro del lavoro nel Governo Prodi, ndr), il dato di gennaio 2020 evidenzia addirittura un +40,64% rispetto allo stesso mese del 2019.

Cesare Damiano

Per l'esponente politico, “malgrado lo stock occupazionale sia tornato ai livelli pre-crisi del 2008, sono diminuite le ore di lavoro pro-capite, le paghe sono più basse e la precarietà è in aumento. Su tutto questo si abbatterà l'ulteriore criticità rappresentata dalle conseguenze sul sistema economico e produttivo globale e nazionale della pandemia da coronavirus. È dunque più che urgente - prosegue Damiano - metter mano a misure eccezionali per stimolare il sistema produttivo e l'economia italiana e tutelare l’occupazione e le retribuzioni. Bene, dunque, le misure adottate dal Governo in questi giorni, che sceglie, tra l’altro, di andare, giustamente, verso l'utilizzo generalizzato della Cassa integrazione per fronteggiare la grave situazione economica determinata dall'emergenza sanitaria. In questo momento è anche necessario, più che mai, che l'Unione Europea adotti provvedimenti in grado di sostenere economicamente i Paesi, come l'Italia, messi a dura prova da una pandemia che rischia di far precipitare il mondo in una delle crisi più drammatiche dal dopoguerra ad oggi.”
Dal canto suo, il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi osserva come “la grave crisi che colpisce così duramente le agenzie assicurative, metta ancora una volta in evidenza la fragilità delle nostre agenzie, la precarietà dei nostri bilanci, l’assenza di ammortizzatori in grado di farci affrontare situazioni di difficoltà con maggiore serenità. Per questo abbiamo chiesto al Governo di estendere la cassa integrazione anche al personale delle agenzie assicurative e per questo abbiamo insistito affinché i Gruppi Aziendali concordassero con le imprese iniziative di supporto economico concreto agli Agenti, iniziative che timidamente cominciano a comparire all’orizzonte. Chi negli scorsi mesi - conclude Demozzi - polemizzava sulla necessità di migliorare il trattamento economico ai nostri dipendenti, accusando questo gruppo dirigente Sna di centellinare eccessivamente le risorse, è stato purtroppo prontamente smentito dalla storia, dai fatti. Sarà un miracolo riuscire a mantenere i livelli occupazionali a fine crisi, alle condizioni in corso, che è il nostro primo obiettivo, così come ci auguriamo di riuscire a garantire la continuità aziendale a tutte le nostre agenzie e questo rimane, per noi, lo scopo principale da perseguire”.
La Redazione

2 commenti

  • Luca
    Luca Domenica, 15 Marzo 2020 17:28 Link al commento

    Le Compagnie perderanno forse qualche incasso, ma ci sarà una diminuzione ovvia della sinistrosita ' in tutti i rami. Aumenteranno ancora gli utili. E noi intermediari avremmo solo i danni, con portafogli più piccoli e maggiori costi x incassare. Ci vuole una vera partecipazione agli utili. Non interventi più di immagine che di sostanza. SOLDI VERI.

  • Marco Colombi
    Marco Colombi Domenica, 15 Marzo 2020 16:45 Link al commento

    Fino ad oggi mi sembra che i timidi aiuti degli assicuratori si limitino ad anticipare (Incentivazioni) quanto ci sarebbe comunque dovuto o a posticipare quanto dovremo comunque pagare (rivalse).
    Forse gli assicuratori perderanno una fetta di premi, sicuramente ci saranno flessione di sinistri (meno mobilità, meno attività, ecc.); per gli intermediari sarà una perdita certa.
    Dobbiamo puntare ad aiuti effettivi anche per sopperire a costi per i pagamenti a distanza quando siamo noi a sopportarli direttamente

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700