Menu

Coronavirus, dall'Ebisep (ente bilaterale connesso al CCNL Sna/Confsal) un milione di euro in favore dei dipendenti delle agenzie di assicurazione In evidenza

ELENA DRAGONI ELENA DRAGONI

MILANO - L'Ebisep (ente bilaterale connesso al CCNL Sna/Fesica-Confsal/ConfsalFisals) al termine di una lunga riunione del Consiglio Direttivo tenuta venerdì scorso (20 marzo, ndr), ha deciso di destinare oltre un milione di euro da corrispondere agli oltre 20.000 lavoratori dipendenti del settore assicurativo agenziale.
Ciascun addetto a libro paga, che presta servizio presso le agenzie di assicurazione che applicano il contratto di lavoro Sna/Confsal, beneficerà dunque nei prossimi giorni del rimborso delle spese sostenute e documentate per l’acquisto di prodotti sanitari e igienizzanti. Il tutto a fronte della presentazione della relativa documentazione, senza alcuna franchigia o scoperto a suo carico. La procedura per l'accredito del contributo è stata semplificata al minimo indispensabile: basterà compilare il modulo di rimborso disponibile online (a brevissimo, ndr) sul sito dell'Ebisep ed allegare il semplice scontrino, per ricevere il bonifico. Importante: non dimenticare di indicare l'Iban, cioè gli estremi bancari del lavoratore dipendente beneficiario del rimborso. "Certo sarebbe stato più semplice per tutti erogare una semplice liberalità, ma avremmo incontrato impedimenti di tipo statutario, fiscale e contributivo". ha commentato la Presidente Elena Dragoni.
Il rimborso sarà erogato direttamente dall’Ebisep.
La Presidente Ebisep Elena Dragoni ed il Vicepresidente Bruno Mariani si sono detti molto soddisfatti per l’importante iniziativa. “Questa erogazione diretta - hanno sottolineato - finisce nelle tasche dei nostri dipendenti, senza particolari vincoli, se non la regolarità contributiva all’Ebisep; penso che aggiungere ai 100 euro erogati dal Governo per ogni lavoratore anche i 50 euro di Ebisep sarà una decisione particolarmente apprezzata da tutti”.
Bruno Mariani, (anche Segretario generale Fesica-Confsal) ha aggiunto: “Da tempo chiedevamo interventi concreti di sostegno ai lavoratori dipendenti. La sensibilità di Sna ha condiviso che il momento critico conseguente all’emergenza Covid-19 costituisse l’occasione per procedere in tal senso. Riteniamo questa importante erogazione il modo migliore per dimostrare vicinanza ai lavoratori agenziali”.
All’Ebisep aderisce la più parte delle agenzie assicurative italiane iscritte ad una rappresentanza sindacale e la stragrande maggioranza dei lavoratori dipendenti del settore, con una percentuale prossima all’80%. Il CCNL Sna/Confsal rappresenta senza dubbio il contratto collettivo di riferimento del settore assicurativo agenziale, sia per la maggiore rappresentatività delle sigle firmatarie sia per la diffusione quasi totalitaria. Elementi che ne attestano la qualifica di contratto leader per i dipendenti delle agenzie assicurative in gestione libera.
La Redazione

14 commenti

  • Matteo
    Matteo Lunedì, 30 Marzo 2020 19:51 Link al commento

    le mie impiegate mi hanno ringraziato addirittura complimentandosi per questo contributo non posso che esserne soddisfatto grazie

  • Federico
    Federico Lunedì, 30 Marzo 2020 19:49 Link al commento

    cinquanta euri per dipendente moltiplicato ventimila da un milione di euri non è poca cosa tanti complimenti agli agenti e all'ebisep

  • Paolo CT
    Paolo CT Lunedì, 30 Marzo 2020 17:05 Link al commento

    Raffaella, cerca le parole... qualsiasi presidio igienizzante e di protezione fino a 50€ per te, famiglia o ufficio... ti pare poco? proprio vero che qualcuno non si accontenta mai... meglio niente?

  • Raffaella
    Raffaella Sabato, 28 Marzo 2020 14:53 Link al commento

    Non ho capito...cos’è che viene rimborsato??? Il l’igienizzante e la mascherina per andare in ufficio??? Grazie..non ho parole..

  • Nobile
    Nobile Mercoledì, 25 Marzo 2020 23:52 Link al commento

    Grande Dragoni e dico ai due miserabili che da mesi la criticano e rompono le balle alla Ebisep che dopo questa anche se qualcosa non ha funzionato oppure la hanno fatta male hanno recuperato alla grande è ora di smetterla di rompere i c....i e lasciatela lavorare che è meglio per tutti

  • Impiegata
    Impiegata Lunedì, 23 Marzo 2020 13:08 Link al commento

    Semplicemente GRAZIE

  • Giuseppina
    Giuseppina Lunedì, 23 Marzo 2020 07:24 Link al commento

    Ai polemici di ogni ora non rispondo perché tempo perso. Personalmente sono più che soddisfatta di questa iniziativa che mi dimostra vicinanza e attenzione alla mia salute. Personalmente dico grazie al direttivo!

  • Filippo G.
    Filippo G. Domenica, 22 Marzo 2020 19:22 Link al commento

    Scusate, mi sembra un'ottima iniziativa. Apparentemente sbagliata dal metodo di erogazione del contributo. Ma purtroppo questi tipologie di Enti non posso erogare contributi a pioggia. Basta una organizzazione attenta e veloce .Si compila online la richiesta e si carcano sempre on line gli scontrini, Si mette un dipendndeta a fare i bonifici e la procedura diventa sempice ed immediata, superndo i limiti dell'Ente.

  • Sandokan
    Sandokan Domenica, 22 Marzo 2020 12:13 Link al commento

    incredibilmente vero! gli agenti accantonano soldi e versano UNMILIONE ai loro dipendente; le compagnie accantonano miliardi di utili e non versano un centesimo per i loro agenti. La dura faccia della realtà

  • Massimo Ilo
    Massimo Ilo Sabato, 21 Marzo 2020 19:55 Link al commento

    complimenti per questo atto di responsabilità che fa onore agli agenti di assicurazioni e che premia giustamente i nostri dipendenti coraggiosi che continuano a lavorare al nostro fianco

  • Fabio O.
    Fabio O. Sabato, 21 Marzo 2020 18:30 Link al commento

    Bravi bravi bravi un gesto importante in questo momento per i nostri impiegati

  • Aldo
    Aldo Sabato, 21 Marzo 2020 18:21 Link al commento

    Si carica online lo scontrino e arriva il bonifico con l Iban indicato sul modulo online. L ente non può fare donazioni a pioggia. Studiate.

  • Simone Trombetta
    Simone Trombetta Sabato, 21 Marzo 2020 16:32 Link al commento

    ottima iniziativa, grazie degli aiuti, auspicabili da tutti gli enti/aziende che possono aiutare le persone in difficoltà.
    Cari saluti

  • Carlo
    Carlo Sabato, 21 Marzo 2020 15:00 Link al commento

    20.000 dipendenti , 20.000 domande, un camion di scontrini, ricevute, dichiarazioni. Peggio di quello che di solito fa il governo. Hanno i nomi e le agenzie dove lavorano, bastava semplicemente mandare i 50 euro.
    Se quelli dell'Ebisep facessero gli agenti di assicurazione e non i sindacalisti saprebbero che di burocrazia si muore

Lascia un commento

ATTENZIONE :
L'IMMEDIATEZZA DELLA PUBBLICAZIONE DEI VOSTRI COMMENTI NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.
UTILIZZATE QUESTO MODULO ANCHE PER SEGNALARE EVENTUALI COMMENTI INAPPROPRIATI, OFFENSIVI O GIUDICATI DIFFAMATORI IN MODO DA POTERLI INDIVIDUARE ED ELIMINARE TEMPESTIVAMENTE.
GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE.

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700