Logo
Stampa questa pagina

Sna Trentino, pesantissimi effetti del Coronavirus sugli incassi delle agenzie di assicurazione. Ramo Rcauto in forte flessione In evidenza

ALESSANDRO MICH ALESSANDRO MICH

MILANO - Con una lodevole iniziativa il Presidente della sezione Provinciale Sna del Trentino Alessandro Mich ha tenuto costantemente monitorato l’effetto del Covid-19 sugli incassi agenziali, richiedendo direttamente agli interessati di comunicare i propri risultati, agenzia per agenzia. Ed ecco i primi dati aggregati, riferiti ai mesi di marzo ed aprile 2020 rispetto agli stessi mesi dello scorso anno, con una premessa. Le agenzie che hanno aderito all’iniziativa sono 17; si tratta di agenzie di diverse compagnie, sia pluri che mono mandatarie e sono distribuite su tutto il territorio provinciale. I dati forniti sono al netto del ramo grandine e dei rappel. Rappresentano circa il 20% della agenzie iscritte allo Sna che sono circa il 70% delle agenzie operanti sul territorio. Il raffronto è stato fatto sulla differenza % delle provvigioni percepite nei mesi di marzo 2019 su marzo 2020 e aprile 2019 su aprile 2020.
1) Per il ramo RCA la differenza % media tra marzo 2019 e marzo 2020 è stata del -20,80%;
2) Per i rami RE la differenza % media tra marzo 2019 e marzo 2020 è stata del -8,20%;
3) Per il ramo RCA la differenza % media tra aprile 2019 e aprile 2020 è stata del -12,20%;
4) Per i rami RE la differenza % media tra aprile 2019 e aprile 2020 è stata del -9,10%.
Le particolarità: la maggiore perdita in ambito RCA è stata registrata da un’agenzia nel mese di marzo -80% (questo è riconducibile alla riduzione di orario e alla chiusura temporanea dell’agenzia). Si conferma pertanto che la possibilità di proseguire con l’apertura degli uffici ha rappresentato, per gli agenti, un importante provvedimento.
Un’agenzia nel mese di aprile registra un +45% in ambito RE dovuto al perfezionamento di importanti contratti già concordati ed andati a buon fine. Tutte le agenzia hanno registrato una perdita sul mese marzo 20/19 per il ramo RCA, mentre soltanto due agenzie hanno registrato una sostanziale parità sul mese marzo20/19 per gli RE. Soltanto un’agenzia in aprile 2020 è in incremento sia in ambito RCA che RE; per il mese di aprile 2020 appena 3 agenzia in ambito RCA e altre 3 in ambito RE hanno registrato un incremento rispetto ad aprile 2019.
La Redazione