Menu

Covid-19, nell'iniziativa "30 giorni in più" di Cattolica Assicurazioni il consenso del cliente è veramente facoltativo In evidenza

Covid-19, nell'iniziativa "30 giorni in più" di Cattolica Assicurazioni il consenso del cliente è veramente facoltativo

MILANO - Si chiama "30 giorni in più" l'iniziativa di Cattolica Assicurazioni in favore dei propri assicurati che non hanno potuto utilizzare il proprio veicolo durante il lockdown Covid-19.
L'iniziativa promette lo sconto di un mese di assicurazione Rcauto valido per il rinnovo dell'assicurazione del veicolo oppure per la stipula di una nuova assicurazione dei Rami elementari. Le modalità per ricevere lo sconto ricalcano quelle di UnipolSai assicurazioni: il cliente deve richiedere un voucher sul sito dedicato https://30giorniinpiu.cattolica.it/. La contropartita è la stessa prevista da UnipolSai, ovvero il rilascio di email personale e numero di cellulare del cliente, confermare la presa visione dell'informativa privacy, nonché il consenso facoltativo per la gestione dei dati per finalità commerciali e di profilazione.
I consensi facoltativi al trattamento dei dati tuttavia non hanno le criticità rilevate da Sna per quanto proposto da UnipolSai che aggiungeva in automatico i flag, dando l'impressione che i consensi facoltativi potessero essere in qualche modo obbligatori. La segnalazione dello Sna non era affatto errata e ha prodotto il giusto risultato; tant'è che nella giornata di ieri (3 giugno, ndr) si è notato che il modulo UnipolSai è stato modificato e i flag dei consensi per le attività commerciali, di profilazione e di comunicazione a terze società, non è più previsto con l'automatismo precedente.
La legalità non può essere un opzional, e per quanto potente possa essere una compagnia, non può sottrarsi al rispetto della Legge. Permane tuttavia la coercizione di dover comunicare di email e cellulare per avere diritto allo sconto contro cui, oltre alle osservazioni di Sna, si scagliano i numerosissimi clienti con decise e colorate proteste; vedasi in proposito i centinaia di commenti sul post Facebook di UnipolSai https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3022693247776957&id=473552006024440.
La Redazione

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700