Menu

Lo scambio di idee diverse è una ricchezza, non certo gli attacchi personali gratuiti In evidenza

DA SX, CLAUDIO DEMOZZI E GIUSEPPE DI MAURO DA SX, CLAUDIO DEMOZZI E GIUSEPPE DI MAURO

E' giunta in Redazione, con richiesta di pubblicazione in queste pagine, la lettera aperta indirizzata da Giuseppe Di Mauro, Coordinatore Regionale Sna del Lazio, a tutti gli agenti di assicurazione iscritti al Sindacato.

"Care colleghe, cari colleghi,
con riferimento all'ultima lettera del Presidente Claudio Demozzi, del 03 giugno u.s., sento il dovere di intervenire e di mettere nero su bianco il mio pensiero. Voglio fare una sintesi degli avvenimenti, senza partire da troppo lontano però, ma dal triennio 2009-2012, durante il quale il nostro Sindacato non ha 'brillato' per iniziative a favore della categoria né, tantomeno, per la gestione economica. Non voglio dare responsabilità ad altri, ma mi assumo anch'io la mia parte per non aver partecipato con più impegno e costanza.
I fatti però, dicono che dall'avvento della Giunta Demozzi, (Gennaio 2012), c'è stato un fermento di attività, di partecipazione e di condivisione come mai precedentemente!
La storia più recente dello Sna verrà ricordata per l'ultimo Congresso di Rimini (17-18 Ottobre 2019) durante il quale, nel corso di una cerimonia emozionante, sono state toccate le 'corde' più intime di tutti i fortunati presenti.
Ho avuto il piacere e l'onore di partecipare a decine di eventi organizzati da tanti e bravi Presidenti Provinciali che, vi giuro, non pensavo fossero così bravi e così dediti a rappresentare i colleghi del territorio. Meravigliosi!!
In tutti questi incontri ho visto tanta passione, entusiasmo e voglia di sentirsi 'liberi professionisti' e, ad ogni rientro, mi sentivo più 'forte'. In questi incontri si percepiva la sensazione di 'non essere soli'. Tutto questo, cari colleghi, lo considero merito di Claudio Demozzi e delle donne e degli uomini che compongono la sua squadra!!
Sì, cari colleghi, Claudio Demozzi è stato capace di tirare fuori da noi emozioni che, sotto il martellare delle compagnie, si erano assopite. Ci stavamo adeguando ai ritmi delle mandanti e, in particolare, dei loro uomini sul territorio, i quali ci guidavano come pastori con le pecore. Claudio Demozzi ci ha dato un sussulto, ha fatto sentire anche il più 'Piccolo' di noi un 'Gigante'. Claudio Demozzi ci ha reso consapevoli che le fortune delle compagnie le facciamo Noi! Claudio Demozzi però, non ci ha chiesto di fare la guerra alle compagnie ma, ci ha insegnato a chiedere e pretendere rispetto!
Rispetto per il nostro ruolo e per il nostro lavoro (spesso mortificato per un S/P dovuto ad una grave colpa: avere tra la nostra clientela qualcuno che ha causato un sinistro mortale!!) anche al fine di ottenere una più equa remunerazione! Le compagnie guadagnano miliardi, gli agenti devono fare sacrifici!
Non voglio parlare delle conquiste fatte dalle Giunte che si sono succedute sotto la guida di Demozzi. Sono tante e tutti voi le conoscete. Solo per citare le più eclatanti: l’accordo A con A e A con B; il CCNL dei dipendenti di agenzia ecc., senza contare il merito di aver risanato la nostra cassa (Demozzi ha ereditato un Sindacato in bolletta, con il rischio di dover vendere anche la sede storica di Via Lanzone a Milano, e oggi invece il Sindacato ha comprato un altro pezzo di immobile!).
E come non ricordare la battaglia in difesa del nostro Fondo Pensione! Eppure, anche in quell'occasione, qualcuno di noi ha messo in dubbio il lavoro fatto dai nostri colleghi che lo gestivano!!
Le sirene delle compagnie stavano per riuscire nell'intento di appropriarsi del malloppo ma, Demozzi, insieme a un manipolo di irriducibili, è riuscito prima a bloccare e poi a ridare allo Sna quello che era dello Sna.
E veniamo ai giorni nostri. Si sarebbe dovuto tenere i primi di aprile, il consueto Congresso Nazionale con le relative elezioni per il rinnovo delle cariche ma, causa Covid-19, è stato rimandato, speriamo, solo di qualche mese. Il rinnovo delle cariche, come è giusto che sia, ha generato un confronto di idee che ritengo molto utile alla vita democratica del nostro Sindacato. Quello che però è inaccettabile è il continuo attacco, anche personale, al Presidente Demozzi e al suo Esecutivo, i cui atteggiamenti vengono spesso ingiustamente strumentalizzati. Questo comportamento lo ritengo riprovevole, innanzitutto perché Demozzi e la sua squadra non lo meritano in nessun modo, ma soprattutto perché questo comportamento fa male allo Sna!!
Dalla fine del Congresso di Rimini di Ottobre 2019, alcuni colleghi hanno iniziato un attacco, a volte volgare, nei confronti del vertice del nostro Sindacato, e io non ne capisco le reali ragioni. E pensare che questo attacco viene proprio da parte di quei colleghi che, fino a qualche giorno prima del congresso, erano entusiasti di Demozzi! Cosa è successo poi?
Possibile che, per la voglia di 'poltrone', si è disposti a danneggiare l'immagine della nostra intera categoria, già duramente provata da gravi problemi? Io sento la necessità di trasmettere a voi colleghi tutta la fiducia che ripongo nel nostro Presidente Demozzi, invitandovi a sostenerlo ancora con forza per il prossimo mandato, proprio in virtù della passione che ha mostrato sempre, in tutti questi anni, nel difendere gli interessi di tutta la categoria, senza risparmiarsi. Dobbiamo ritenerci fortunati che una persona così sensibile e seria abbia messo al servizio del nostro Sindacato la sua professionalità.
Allora colleghi, il mio grido di dolore spero arrivi ai vostri cuori e alle vostre menti: non voglio dire che un altro Demozzi non esiste, ma solo che finché questo Demozzi è disposto a sacrificarsi ci conviene tenercelo stretto!
Vi saluto e vi abbraccio tutti, nella speranza di incontrarvi quanto prima.
Viva lo Sna - Viva Claudio Demozzi".
Giuseppe Di Mauro
Coordinatore Regionale Sna del Lazio

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700