Menu

Ivass, ripristinati i termini per la gestione dei reclami malgrado l'emergenza. Demozzi (Sna): La burocrazia bussa alla porta degli agenti In evidenza

Ivass, ripristinati i termini per la gestione dei reclami malgrado l'emergenza. Demozzi (Sna): La burocrazia bussa alla porta degli agenti

MILANO - Con la comunicazione pubblicata il 30 giugno scorso, l’Ivass ha disposto il ripristino dei termini ordinari per la gestione dei reclami e per la risposta alle richieste di informazioni da parte degli assicurati, a suo tempo prorogati il 23 aprile scorso. I termini sono quelli dei Regolamenti n. 24/2008 e n. 41/2018.
Dal 1° luglio scorso pertanto, il termine di tempo per il riscontro dei reclami ritornerà ad essere di 45 giorni, anziché di 75 giorni e quello di risposta alle richieste di informazioni avanzate dai clienti di 20 giorni, anziché  35. Finisce dunque il periodo emergenziale, secondo l’Ivass, almeno in questo ambito.
Inoltre, l’Istituto di Vigilanza, coerentemente con quanto segnalato dall’AGCOM relativamente al ritorno alla normalità nell’erogazione del servizio postale nazionale, ha precisato che le imprese e gli intermediari possono tornare all’impiego della posta per l’invio delle comunicazioni cartacee ai clienti, sebbene rimanga l’invito a garantire la qualità del servizio offerto lasciando al cliente la scelta sulle modalità di comunicazione.
Per il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi “mentre bisognerà certamente prepararsi ad un graduale ritorno alla normalità, appare anomalo che l’Ivass non abbia tenuto conto del fatto che lo stato emergenziale decretato dal Governo durerà almeno fino a fine luglio; sarebbe naturale attendersi il mantenimento di tutte le deroghe regolamentari almeno fino a tale data, ma evidentemente l’Ivass avverte la necessità di anticipare i tempi per quanto riguarda il rispetto degli adempimenti burocratici a carico degli operatori del settore e questo lascia perplessi. Il Sindacato sta effettuando una serie di interventi istituzionali per sollecitare l’alleggerimento degli oneri formali a carico degli agenti e di tutti gli intermediari professionali, confidando nella sensibilità del Governo su questo fronte".
La Redazione

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700