Menu

Dati Cnel, il 60% dei contratti nazionali in attesa di rinnovo. Assicurativi fuori pericolo grazie al CCNL Sna / Consfal In evidenza

Dati Cnel, il 60% dei contratti nazionali in attesa di rinnovo. Assicurativi fuori pericolo grazie al CCNL Sna / Consfal

MILANO - Secondo il Presidente del Cnel (il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro) Tiziano Treu non è “mai accaduto prima”. Le relazioni industriali sarebbero al minimo storico. La maggioranza dei CCNL (Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro) è in attesa di essere rinnovata. Sei contratti collettivi su dieci sono giunti a scadenza e ad oggi mancano gli accordi per il rinnovo. Tra questi, come noto, il CCNL per i dipendenti agenziali firmato da Fisac/Cgil, First/Cisl e Uilca con la sigla datoriale minoritaria del settore Anapa, che ad oggi potrebbe interessare meno di un terzo dei lavoratori delle agenzie assicurative.
Resiste invece il CCNL siglato da Sna con le rappresentanze dei lavoratori Fesica-Confsal e Confsal-Fisals, applicato a più di ventimila operatori del settore e dunque largamente maggioritario nel segmento delle agenzie assicurative, la cui scadenza è ancora lontana. Per i contratti nazionali scaduti si affaccia all’orizzonte la possibilità di una negoziazione all’insegna del recupero dell’inflazione e dunque caratterizzata da un ulteriore aumento delle retribuzioni, cioè del costo del personale.
“Il 61,6% dei contratti collettivi nazionali di lavoro risulta scaduto alla data del 30 giugno 2020. Gli accordi in attesa di rinnovo sono 576 su 935 e nei prossimi 6 mesi scadranno altri 60 contratti”, secondo un comunicato del Cnel relativo all’undicesimo Report periodico dei contratti collettivi.
Il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi si è detto “preoccupato per il rischio che Anapa, la cui forza contrattuale è evidentemente piuttosto modesta in funzione degli scarsi numeri che rappresenta, possa scivolare un’altra volta verso un contratto ancora più costoso e inadeguato per le agenzie assicurative italiane, la cui sopravvivenza è già messa a dura prova dalla pandemia e dalla strategia distributiva di alcune grandi compagnie. Sarebbe utile all’intera categoria che Anapa decidesse di abbandonare la contrattazione collettiva e convergesse sul CCNL Sna/Confsal, per il bene degli agenti e per la salvaguardia dei livelli occupazionali dei lavoratori agenziali”.
La Redazione

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700