Menu

In tempo reale tutti i risultati delle Assemblee delle sezioni Provinciali Sna in vista del Congresso nazionale (online) del prossimo 25 settembre In evidenza

FILIPPO GUTTADAURO FILIPPO GUTTADAURO

MILANO - In attesa del Congresso nazionale Sna del prossimo 25 settembre, le sezioni Provinciali del Sindacato sono alle prese con i rinnovi delle cariche, secondo un calendario fitto e pressoché giornaliero.
Ad Imola gli iscritti hanno scelto presidente Danilo Cremonini che subentra a Pier Luigi Zanzi Montanari  la sezione Verbano-Cusio-Ossola ha visto invece la riconferma di Riccardo Bogogna; a Sondrio la Provinciale Sna sarà guidata ancora da Gianna Cantoni eletta all'unanimità, mentre a Belluno gli iscritti hanno votato Mirco Zandonella Frachiel.
A Pordenone, il presidente Radetti Fabio è stato sostituito da Nicola Bortuzzo, mentre la sezione Provinciale Sna di Perugia ha visto Fabrizio Rasimelli prendere il posto di Giampiero Ciucci. Ad Alessandria è stato riconfermato per il triennio Mauro Bruno; alla sezione Provinciale Sna di Faenza resta in carica Ledo Raspanti con Francesco Casadio e Luciano Martini suoi vice Presidenti, Elvio Minghetti Segretario Amministrativo e Paolo Biserna, Daniele Conti, Luca Tabanelli e Rodolfo Tabanelli consiglieri. In quel di Macerata l’Assemblea ha rieletto Massimo Pizzichini per il prossimo triennio; stessa cosa per la Provinciale di Lodi-Padana che conferma alla guida per altri tre anni Massimiliano Gadda. L'assise di Savona, schierata decisamente per la rielezione di Claudio Demozzi al Congresso nazionale Sna, ha confermato Guido Pecoraro alla presidenza, vicepresidente vicario Ivana Cuniberti, vicepresidente Gianmichele Basso, mentre fra le new entry troviamo in qualità di consiglieri Massimo Medesani e Marco Cuniberti.
Inoltre, la sezione di Caltanissetta vedrà ancora Ettore Rizzo alla guida, così come Stefano Brambati resterà al vertice della Provinciale di Cremona. Roma conferma l'intera squadra dirigenziale con al vertice Sergio Sterbini, mentre Bologna indica Silvano Rinaldi presidente. A Pisa rieletto al vertice Onelio Amenta, a Nuoro la presidenza passa da Umberto Cossu ad Antonia Fenu. A Udine Udine è stato rieletto Giovanni Iacobucci, alla sezione Provinciale Sna Carbonia-Iglesias resta confermato Paolo Bullegas, a Cagliari la presidenza passa da Roberto Pisano a Michele Cocco. Fra le conferme, troviamo ancora a Varese Francesco Macchi, a Gorizia Stefano Querinuzzi, a Genova Ugo Rota, a Vicenza Giuseppe Lotto ed a Trapani Domenico Venuti.
Ad Asti sono stati eletti per il triennio 2020– 2023 presidente Salvatore Palma, Paolantonio Morino (vicepresidente vicario), Filippo Guttadauro neo-nominato socio onorario dal Comitato Centrale e storica figura legata al Sindacato nazionale agenti (vicepresidente e segretario amministrativo), Andrea Bovero, Stefano Cravero, Federico Palumbo, Nicole Piccione, componenti di esecutivo.
A Sassari è stato, poi, confermato presidente Gianuario Poddighe, alla sezione Provinciale Sna di Grosseto Fabio Vagaggini, a Bari Francesco Gramegna, a Cuneo Giorgio Messa, a Cesena Loris Venturini, a Como Roberto Grandi, a Vercelli  Franco Giusio, a Benevento Romeo Ricci. Fra le altre conferme, alla sezione Provinciale Sna Napoli Sud Antonio Cuomo, a Viterbo Leonardo Bazzoffia, a Novara Paolo Spaini, a Firenze Marco Del Medico, a Rieti Francesco Aguzzi, ad Imperia Gianluca Grillo, a La Spezia Roberto Zambelli, alla Provinciale Ivrea e Canavese Guido Actis, a L'Aquila Luana Gentile e alla sezione Sinistra Piave Ottavio Pasquotti.
Ed ancora, a Catania la presidenza passa Giuseppe Giardinella che succede a Salvatore Lisi, in quel di Arezzo viene riconfermato Lucio Modestini, mentre a Mantova alla guida della locale sezione Provinciale sarà Stefano Finadri, a Latina avremo Paolo Maria Magli e alla Provinciale Alto Milanese Nicola Vitali. Alla sezione Provinciale Medio Campidano la presidenza passa da Franco Garau a Maurizio Sanna, ad Agrigento da Calogero Sorce a Giovanni Borsellino, ad Aosta da Sergio Amail a Davide Omezzolli. Fra le conferme, Giovanni Di Punzio a Brindisi, Emanuele Pirazzoli a Palermo, Marco Tartaglia a Ferrara, Gian Paolo Poncemi a Reggio Emilia e Graziano Bisagni a Parma.
In quel di Trieste l'assemblea della locale sezione Provinciale Sna ha eletto Angelo Frontino, a Ravenna Sauro Vincenzi, a Forlì Giuseppe Tosoni, a Trento la presidenza passa da Alessandro Mich a Roberto Magotti, a Biella rieletta Valeria Faudella, mentre si registra un cambio al vertice alla sezione Provinciale Sna di Lecce dove è stato eletto Umberto Puzzovio al posto di Danilo de Blasi.
A Potenza l'Assemblea alla quale ha partecipato oltre le metà degli iscritti, ha eletto presidente Fabio Occhiuto il quale ha subito espresso piano sostegno alla rielezione di Claudio Demozzi alla presidenza nazionale Sna. Sulla stessa linea politica Bolzano (con l'Assemblea che ha eletto presidente Stephan Oberauch, suoi vice Paolo Manzardo e Riccardo Potenza) ma anche la Provinciale di Teramo con l'elezione al vertici di Francesco Massenzi e Giuseppe Muscelli suo vice.
Tutto al femminile l'Esecutivo della sezione Provinciale di Ragusa: Angela Occhipinti presidente, Carmen Cellura e Valentina Biazzo sue vice; in squadra anche Giuseppe Latino, Vincenzo Meli e Domenico Guastella in qualità di consiglieri.
Ed ancora, a Pontedera è stato rieletto Daniele Cangini, a Pescara Marcello Bazzano, a Taranto invece la presidenza passa da Francesco Pischetola a Vito Gagliardi. Rieletto alla guida della sezione Provinciale Sna di Cosenza Salvatore Rose, ad Avellino Corrado Di Marino, a Matera Francesco Chierico prende il posto alla presidenza di Andrea Rosario Salerno.
La sezione Provinciale Sna di Perugia, in una nota, informa che l'Assemblea ha eletto per il triennio 2020–2023 Fabrizio Rasimelli (presidente), Emilio Venuti e Marco Passeri (vice presidenti), Luca Fortini (segretario amministrativo), Mirella Cecchetti, Gianluca Costantini, Leonardo Bernardini, Fausto Lipparini, Stefano Ciucci (membri della Giunta Esecutiva). A Foggia è stato rieletto presidente Luca Affatato, alla sezione Provinciale di Pesaro e Urbino Augusto Santicchia, a Frosinone Ernesto Di Poce, alla Provinciale di Foligno-Spoleto resta in carica Alberto Angelucci, mentre ad Ancona il presidente sarà per il prossimo triennio Maurizio Ragni.
Inoltre, apprendiamo che alla sezione Provinciale Sna di Monza e Brianza è stato rieletto Umberto Conti, a Modena Gaetano Vicinanza, a Fermo Pisana Liberati, a Campobasso Francesco De Lellis, a Pistoia Sandro Becagli. Cambio al vertice, invece, in quel di Ascoli Piceno dove la Provinciale Sna sarà guidata da Emidio Cantalamessa che prende il posto di Giorgio Ruffini.
Luigi Giorgetti

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700