Menu

Provvedimento Ivass 97/2020, ampliati i poteri di controllo delle compagnie mandanti sugli agenti di assicurazione In evidenza

Provvedimento Ivass 97/2020, ampliati i poteri di controllo delle compagnie mandanti sugli agenti di assicurazione

MILANO - Sembra che il confinamento cui il Covid -19 ci ha costretti per due mesi abbia fornito all’Ivass l’occasione per rivedere le regole di distribuzione dei prodotti assicurativi, pubblicando il 4 agosto scorso, quasi in sordina, a ridosso delle ferie agostane (come già avvenuto, d’altronde, per i Reg. 40 e 41 nel 2018), e con il rischio che passassero inosservati, il Regolamento n. 45, con il quale ha dettato “i requisiti di governo e controllo dei prodotti assicurativi” (sul quale mi sono intrattenuto con altro editoriale, su questo stesso canale digitale, al quale rimando), il Provvedimento n. 97, con il quale ha apportato delle modifiche/integrazioni ai Regolamenti Ivass nn. 23 e 24 del 2008 nonché 38, 40 e 41 del 2018.
Di sicuro impatto per la categoria degli intermediari sono gli interventi di modifica del Regolamento n. 24, in materia di gestione dei reclami, e del reg 40/2018, che detta le regole sulla distribuzione.
Il Provvedimento è composto da 7 articoli e 6 Allegati, disciplina cinque aree, rispettivamente dedicate, come detto, all’introduzione di modifiche ai Regolamenti su richiamati.
Nello specifico,
a.- prevede che nel rilascio del Preventivo gratuito personalizzato RCA (art. 5 del Reg. 23/2008) le imprese di assicurazione aventi sede legale in un altro Stato membro dello Spazio Economico Europeo, abilitate in Italia in regime di stabilimento o di libera prestazione di servizi, debbano indicare nel preventivo la propria adesione o meno al sistema CARD (reg. n. 23/2008);
b.- rende più trasparente l’attività di rendicontazione della gestione dei reclami da parte dell’Impresa e degli intermediari (reg. n. 24/2008);
c.- prevede che nell’identificazione e valutazione del rischio di non conformità alle norme l’impresa ponga attenzione al rispetto anche delle norme relative al processo di governo e controllo dei prodotti assicurativi (reg. n. 38/2008);
d.- viene esteso a tutti i prodotti IBIPs quanto già previsto per i contratti unit linked, in ordine all’obbligo di rendicontazione annuale dei contratti aventi ad oggetto i prodotti d’investimento assicurativi (rinominato Documento unico di rendicontazione) redatto anche sulla base delle informazioni che gli intermediari sono tenuti a fornire all’Impresa (reg. n. 41/2018);
e.- con riguardo al reg. n. 40/2018
♦ riscrive la definizione di distributore;
♦ introduce la definizione di incentivo, schema di incentivazione e “KID” (il documento contenente le informazioni chiave per i prodotti d'investimento assicurativi, come disciplinato dal Regolamento Delegato (UE) 2017/653 dell’8 marzo 2017, che integra il Regolamento (UE) n. 1286/2014 del 26 novembre 2014, relativo ai documenti contenenti le informazioni chiave per i prodotti d’investimento al dettaglio e assicurativi pre-assemblati”);
♦ richiede per svolgere l’attività di intermediazione un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore;
♦ regolamenta le collaborazioni tra intermediari e introduce l’obbligo di comunicazione alle ’rispettive’ imprese mandanti degli accordi stipulati;
♦ esplicita i poteri di controllo ai fini POG dell’Impresa;
♦ rivede gli Allegati 3 e 4;
♦ prevede la possibilità di sostituire l’informativa precontrattuale con appositi elenchi resi noti al contraente tramite affissione nei locali o pubblicazione su sito internet (elenco recante la denominazione della o delle imprese di assicurazione con le quali l’intermediario ha rapporti d’affari, elenco degli obblighi di comportamento);
♦ vieta la vendita di prodotto assicurativo inadeguato;
♦ individua le informazioni supplementari da fornire nel caso di vendita di prodotti assicurativi abbinata a un prodotto/servizio accessorio diverso da un’assicurazione (concernono la descrizione adeguata delle diverse componenti dell’accordo o del pacchetto e l’evidenza separata dei costi e degli oneri di ciascun componente, nonché del modo in cui la sua composizione modifica i rischi o la copertura assicurativa);
♦ amplia i tempi di conservazione della documentazione, compresa quella ai fini POG (per tutta la durata del rapporto assicurativo ovvero fino ad un altro termine maggiore previsto dalla legge e, in ogni caso, per almeno cinque anni dalla cessazione del rapporto);
♦ consente il mutuo riconoscimento delle ore di formazione e di aggiornamento professionale, anche del personale addetto che lavora all’interno dei locali dell’intermediario;
♦ consente la registrazione di conversazioni o comunicazioni telefoniche che danno luogo alla conclusione di contratti assicurativi a distanza;
♦ inserisce ex novo le Regole di comportamento per la distribuzione dei prodotti d’investimento assicurativi (Capo II-bis).
Inoltre modifica:
il DIP aggiuntivo IBIP, le modifiche interessano la sezione “reclami”, che tiene ora più compiutamente conto del riparto di competenze IVASS/Consob.
il DIP aggiuntivo R.C. auto, in cui andrà ora indicato l’eventuale mancata adesione dell’impresa di assicurazione al sistema di risarcimento diretto di cui agli articoli 149 e 150 del CAP (c.d. CARD), con la specificazione che in tal caso l’assicurato non potrà rivolgersi per il risarcimento del danno direttamente alla propria impresa di assicurazione ma dovrà rivolgersi all’impresa di assicurazione del danneggiato.
Un intervento sul quale è opportuno soffermarsi a riflettere, perché va incidere in maniera significativa (con riguardo alle modifiche del reg. n. 40/2018) sulle modalità di organizzazione del lavoro delle Agenzie, di valutazione dell’adeguatezza e conservazione della documentazione da parte dei singoli intermediari nonché sui rapporti con la mandante (i cui poteri di controllo, anche con riguardo alle collaborazioni A con A, sono ampliati nell’ambito del POG).
Avv. Pasquale Santoro

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700