Menu
     IL 27 APRILE CONVOCATO L'86 COMITATO CENTRALE SNA     SLP ASSICURAZIONI SPA, ALLA PROPRIA RETE AGENZIALE PROVVIGIONI PARI AL 60% DEL PREMIO IMPONIBILE FINO AL 30 GIUGNO 2021     ISTAT, CRESCE ANCORA LA PROPENSIONE AL RISPARMIO DELLE FAMIGLIE ITALIANE     DECRETO SOSTEGNI, IL GOVERNO PREPARA IL BIS CON NUOVI CONTRIBUTI ALLE PARTITE IVA     E' LEGGE L'ASSEGNO UNICO PER I FIGLI DI ETA' INFERIORE AI 21 ANNI     ISTAT, CROLLO VERTICALE DEI CONSUMI NEL IV TRIMESTRE DEL 2020     PROGETTO 51 DI ALLIANZ, FORTE PREOCCUPAZIONE ANCHE DA PARTE DELLE ASSOCIAZIONI CONSUMERISTICHE

Società di Mutuo Soccorso operanti nel settore della sanità integrativa, il Sindacato scrive all'Ivass. Demozzi (Sna): E' giunto il momento di fare chiarezza In evidenza

DANIELE FRANCO DANIELE FRANCO

MILANO - Il Sindacato nazionale agenti è tornato in queste ore a sollecitare l'Ivass sulla questione delle Società di Mutuo Soccorso operanti nel settore della sanità integrativa. Lo scorso 7 febbraio lo Sna aveva già inoltrato all'Istituto di vigilanza un dossier molto dettagliato nel quale venivano indicate alcune criticità. Il 30 luglio scorso l'Ivass aveva risposto, riconoscendo "la necessità di avviare un’indagine tematica, volta a delineare le caratteristiche del fenomeno". Tuttavia, l'Ivass aveva rilevato un’eccessiva genericità e lacunosità del quadro delle Società di Mutuo Soccorso, tale da impedire di fatto "di avere un solido riferimento normativo".
Il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi interviene oggi con una nuova missiva nella quale si ricorda all'Ivass "che il dossier inoltrato all’Istituto da parte del Sindacato, completo di Statuti, informativa sulle garanzie, documentazione contrattuale, bilanci delle principali SMS, avrebbe potuto consentire all’Ivass stesso di valutare con chiarezza e approfondire in concreto l’eventuale esercizio dell’attività assicurativa delle SMS e dei loro Promotori mutualistici, nell’ambito dell’art. 345 del Codice delle Assicurazioni. Il Sindacato - prosegue Demozzi - ha rilevato in proposito che la Legge istitutiva risalente al 1886 sulle Società di Mutuo Soccorso, immutata per oltre 100 anni, ha subito negli ultimi anni un vuoto legislativo e anche regolamentare, per una sorta di inclusione di fatto delle SMS nell’ambito del sistema assicurativo italiano".
Il Sindacato rivolge dunque un appello al Presidente dell'Ivass Daniele Franco affinché venga avviato finalmente un iter per l'adeguato inquadramento organizzativo e patrimoniale delle Società di Mutuo Soccorso.
Luigi Giorgetti

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700