Menu

Poste Italiane, il concorso è per i clienti ma i premi per chi sono? Tutti i dubbi del Sindacato nazionale agenti di assicurazione In evidenza

Poste Italiane, il concorso è per i clienti ma i premi per chi sono? Tutti i dubbi del Sindacato nazionale agenti di assicurazione

MILANO - Nelle scorse settimane si era parlato dell’arrivo sul mercato Rcauto di un nuovo competitor per gli agenti: Poste Insurance Broker, soggetto iscritto nella sezione B del Rui e dotato di mandato di collaborazione con Genertel e Linear. Il dibattito nato dal precedente articolo, verteva su come potesse Poste Italiane aggredire il mercato viste le numerose sofferenze patite nel loro core business: spedizioni e posta.
Pochi giorni fa, sul sito istituzionale di Poste è stato inserito un banner (apparentemente innocuo, ndr) inerente a un concorso a premi dove, il primo premio, è una vettura. Lo stesso banner, una volta cliccato permette di accedere ad una pagina, dove l’utente potrà inserire i propri dati per partecipare al concorso stesso. La pagina richiederà come "Dati Obbligatori" targa, data di nascita, provincia di residenza e gli immancabili mail e numero di cellulare. Fino a questo punto nulla di strano, ma passiamo all’informativa riportata in calce alla griglia dei dati richiesti e ad uno dei due flag per il consenso dati (entrambi obbligatori per poter procedere): Ai sensi degli Art. 13 e seguenti del Regolamento (UE) 679/2016 in materia di protezione dei dati, La informiamo che i dati personali forniti saranno trattati da Poste Italiane S.p.A. e Poste Insurance Broker S.r.l., in qualità di titolari autonomi, al solo fine di fornirLe le quotazioni relative all’offerta del Gruppo Poste Italiane in ambito “Auto”. A tale riguardo, si precisa che dette quotazioni sono subordinate all’offerta del prodotto di protezione in ambito “Auto”, pertanto, saranno elaborate e fornite solo quando il prodotto stesso sarà disponibile per il mercato. La informiamo altresì che, per la sola finalità su menzionata, i Suoi dati verranno trasmessi a compagnie e soggetti terzi, i quali tratteranno i Suoi dati in qualità di Titolari autonomi del trattamento.
Come si legge chiaramente nel testo sopra riportato, ciò che le compagnie non digeriscono e cioè che gli agenti siano titolari autonomi, pretendendo di imporre loro, attraverso estenuanti trattative aziendali, il ruolo di contitolari, è accettato quando l’intermediario si chiama Poste Insurance Broker. D’altro canto è naturale che a Poste Spa e al suo Broker non passi neanche per la testa l’idea di condividere la titolarità con le fabbriche prodotti alle quali è riservata la sola titolarità industriale. Al contrario gli agenti si accontentano della contitolarità che sta alla titolarità come il surrogato di cicoria sta al caffè.
E, inoltre, il partecipante al concorso deve firmare la seguente dichiarazione: “Sulla base dei dati sopra forniti, autorizzo Poste Italiane S.p.A. e Poste Insurance Broker S.r.l. all’invio della quotazione finalizzato alla proposizione del prodotto in oggetto e comunque ad un’eventuale ulteriore comunicazione 30 giorni prima dalla scadenza della mia polizza, consapevole che in assenza di tale autorizzazione non sarà possibile ricevere le quotazioni”.
Magari l’iniziativa sarà un flop, o forse no, sicuramente ancora una volta assisteremo all’ennesima operazione di marketing destinata a raccogliere dati con l’obiettivo di attirare clienti nelle filiali, sta di fatto che, vista la difficoltà a gestire e smaltire la mole di pubblico generata dai servizi bancari, difficilmente i dipendenti postali potranno dare supporto alla clientela. E attingendo a quale know-how potranno quindi approfondire e spiegare le garanzie assicurative? Non è forse lecito pensare che, molto più semplicemente, l’addetto allo sportello cliccherà passivamente sulla testiera del pc e confermerà il preventivo generato dal sistema? Nonostante si continui a parlare insistentemente da più parti di consulenza e professionalità, c’era davvero bisogno di un nuovo giocatore sul mercato che farà del prezzo la sua unica e possibile bandiera?
Tiziano Salerno

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700