Menu

Parole d’ordine tempestività e pragmatismo, cambio di passo nella Commissione Sna "Accordi integrativi e Mandati". Lettera di Betty Ferraro ai Gaa In evidenza

BETTY FERRARO BETTY FERRARO

MILANO - Nella mattinata di ieri è stata inviata ai Componenti del Comitato dei Gaa e ai Componenti dell’Esecutivo Nazionale Sna una missiva (26 gennaio, ndr) con la quale si informano i destinatari che la Commissione "Accordi integrativi e Mandati" ha istituito un indirizzo email da utilizzare per l’invio in Sindacato di “ogni tipo di Accordo, Mandato, Protocollo e/o Appendice” per i quali “si richieda l’analisi ed il conseguente rilascio di un parere”. È questo l’incipit della comunicazione firmata da Bettina Ferraro, componente dell’Esecutivo Nazionale e coordinatrice della Commissione, la quale prosegue avvertendo che non sarà possibile garantire l’effettuazione dell’analisi e soprattutto la tempistica nella risposta per tutta la documentazione che dovesse pervenire presso indirizzi diversi da “ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ”.
Battistina Ferraro (Betty per tutti), raggiunta telefonicamente dalle Redazione, ha espresso la propria convinzione che “l’attività della Commissione debba essere di supporto al lavoro dei Gruppi e soprattutto dei colleghi che oggi si trovano ad affrontare argomenti complessi che impattano con le nuove Normative. A tal proposito abbiamo predisposto “linee guida “che riguardano tutti i tipi di Accordi e i Mandati che in parte sono già state rilasciate. L’attività è stata impostata al massimo del pragmatismo e della tempestività. Per soddisfare il bisogno di consulenza proveniente dai singoli iscritti e dai Gaa servono risposte veloci e per così dire chiavi in mano. Tempi lunghi e lacunosità nelle risposte possono infatti essere causa di fughe in avanti potenzialmente pericolose per la nostra categoria e quindi più favorevoli alle mandanti. In definitiva - ha aggiunto Ferraro - è questo il compito principale della Commissione che coordino: effettuare analisi sui singoli casi, individuare la sintesi maggiormente coerente con la situazione generale e indicare la soluzione più efficace per l’intera categoria. Tematica per tematica e senza spazio per particolarismi non condivisibili sul piano collettivo”.
Roberto Bianchi

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700