Menu
     IL 27 APRILE CONVOCATO L'86 COMITATO CENTRALE SNA     SLP ASSICURAZIONI SPA, ALLA PROPRIA RETE AGENZIALE PROVVIGIONI PARI AL 60% DEL PREMIO IMPONIBILE FINO AL 30 GIUGNO 2021     ISTAT, CRESCE ANCORA LA PROPENSIONE AL RISPARMIO DELLE FAMIGLIE ITALIANE     DECRETO SOSTEGNI, IL GOVERNO PREPARA IL BIS CON NUOVI CONTRIBUTI ALLE PARTITE IVA     E' LEGGE L'ASSEGNO UNICO PER I FIGLI DI ETA' INFERIORE AI 21 ANNI     ISTAT, CROLLO VERTICALE DEI CONSUMI NEL IV TRIMESTRE DEL 2020     PROGETTO 51 DI ALLIANZ, FORTE PREOCCUPAZIONE ANCHE DA PARTE DELLE ASSOCIAZIONI CONSUMERISTICHE

Plurimandato e collaborazioni trasversali favoriscono la concorrenza a beneficio di premi, indovinate chi l’ha detto In evidenza

Plurimandato e collaborazioni trasversali favoriscono la concorrenza a beneficio di premi, indovinate chi l’ha detto

♦ Proviamo a fare il gioco di indovina chi ha detto che: “… da tempo si batte per la diffusione del plurimandato, nella convinzione che costituisca un importante strumento procompetitivo e di contenimento dei premi. La liberalizzazione del canale agenziale ha avuto successo: a fine 2017 le agenzie plurimandatarie erano il 24,3% del totale e circa il 50% aveva collaborazioni con altri intermediari (altri agenti, broker) che di fatto rendono loro possibile offrire prodotti diversi da quelli della compagnia mandante”.
Come avete detto? No, troppo facile, chi parla non è Claudio Demozzi, è Giovanni Calabrò e chi si batte per la diffusione del plurimandato in questo caso non è lo Sna, si tratta piuttosto dell’Antitrust.
Seconda parte del gioco: a chi pensate rivolga questa affermazione il Direttore Generale dell’AGCM?
No, mi spiace, siete di nuovo fuori strada, la risposta esatta è: alla redazione di Intermedia Channel, il portale di Anapa e non a quella di Snachannel la web tv di Sna come pensavate voi. D’altro canto è proprio vero: “La verità è più strana della fantasia, perché la fantasia è costretta ad attenersi al probabile, la verità invece no” (stavolta chi parla è Samuel Longhorne Clemens, altrimenti conosciuto con il suo pseudonimo di Mark Twain) e quindi non stupiamoci del fatto che l’esaltazione della concorrenza faccia bella mostra di sé proprio nel luogo ove verosimilmente viene meno apprezzata.
Comunque, direte e io sono d’accordo con voi, l’importante è che l’Autority della concorrenza e del mercato convenga con il Sindacato Nazionale Agenti nel considerare il plurimandato come un mezzo rilevante in quanto capace di calmierare i premi a tutto beneficio della clientela. Veniamo pertanto all’ultimo quesito che esula dal perimetro del gioco che stavamo facendo eppure ch’azzecca lo stesso: come mai, allora, l’Antitrust non interviene sul sistema premiante adottato da quasi tutte le compagnie del mercato imperniato sul mantenimento dei pezzi e dei premi, ovvero sulla rinuncia da parte degli agenti di spostare quote significative di portafoglio da una compagnia all’altra, anche quando ciò sarebbe conveniente per gli utenti, pena la perdita degli incentivi che sono diventati una componente essenziale della remunerazione di agenzia e persino della sua sopravvivenza?
Sì, stavolta sono d’accordo con voi, si tratta davvero di un’anomalia incomprensibile, ma tanto lo sanno tutti che in Italia il conflitto esiste soltanto nella testa di coloro che, pensando male, fanno peccato, ma ci azzeccano (questa invece è di un famoso statista del secolo scorso).
Roberto Bianchi

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700