Menu
     IL 27 APRILE CONVOCATO L'86 COMITATO CENTRALE SNA     SLP ASSICURAZIONI SPA, ALLA PROPRIA RETE AGENZIALE PROVVIGIONI PARI AL 60% DEL PREMIO IMPONIBILE FINO AL 30 GIUGNO 2021     ISTAT, CRESCE ANCORA LA PROPENSIONE AL RISPARMIO DELLE FAMIGLIE ITALIANE     DECRETO SOSTEGNI, IL GOVERNO PREPARA IL BIS CON NUOVI CONTRIBUTI ALLE PARTITE IVA     E' LEGGE L'ASSEGNO UNICO PER I FIGLI DI ETA' INFERIORE AI 21 ANNI     ISTAT, CROLLO VERTICALE DEI CONSUMI NEL IV TRIMESTRE DEL 2020     PROGETTO 51 DI ALLIANZ, FORTE PREOCCUPAZIONE ANCHE DA PARTE DELLE ASSOCIAZIONI CONSUMERISTICHE

Provvedimento Ivass 97, presentato esposto del Sindacato nazionale agenti all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato In evidenza

CLAUDIO DEMOZZI CLAUDIO DEMOZZI

MILANO - Il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi ha trasmesso all'Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato un esposto in ordine al Provvedimento Ivass n. 97 del 4 agosto 2020 in materia di collaborazioni orizzontali tra distributori assicurativi. Provvedimento destinato ad entrare in vigore il 31 marzo 2021. A giudizio del Sindacato "gli effetti avranno un effetto gravemente limitante in ordine alla concorrenza nella distribuzione dei prodotti assicurativi, andando direttamente ad incidere sulle collaborazioni tra intermediari".
Il Provvedimento Ivass 97/2020, secondo il Sindacato, obbliga gli agenti assicurativi a comunicare alle rispettive imprese mandanti la sottoscrizione degli accordi di collaborazione orizzontale e di affiggere nella propria agenzia, oppure di pubblicare su un sito internet, l’elenco di tutte le imprese di assicurazioni con le quali l’intermediario abbia rapporti di collaborazione orizzontale. "Si tratta - scrive lo Sna - con ogni evidenza, di disposizioni illegittime in quanto in contrasto con la normativa primaria di cui al D.L. 179/2012 convertito nella Legge n. 221/2012, che invece non prevede affatto simili obblighi di comunicazione alle imprese preponenti (sia che si tratti di comunicazione specifica, oppure indiretta attraverso affissione). E tali disposizioni emanate da Ivass non potranno che sortire l’effetto di deprimere quella concorrenza ed ampliamento di offerta dei prodotti assicurativi che il D.L. 179/2012 mirava a consentire".
Evidente il rischio concreto di intromissione e condizionamento che le imprese assicuratrici potranno esercitare sulle libere scelte degli agenti mandatari di collaborare con altri intermediari. "Di contro - scrive il Presidente Demozzi - nessun ragionevole vantaggio può essere individuato da simili disposizioni in favore della clientela, che potrà soltanto veder ristretta la propria cerchia di opportunità ed offerte assicurative".
Nel frattempo, come si ricorderà, Sna ha presentato già ricorso innanzi al TAR del Lazio contro il Provvedimento Ivass, chiedendone la sospensiva. L'udienza è fissata per il prossimo 8 giugno.
Detto che il Provvedimento Ivass 97 rischia di pregiudicare la libera attività in plurimandato, "non è difficile - prosegue Demozzi - prevedere che l’obbligo di informativa in tema di collaborazioni nei confronti delle imprese mandanti, consentirà a queste ultime di indirizzare le reti agenziali verso il soddisfacimento dei propri interessi imprenditoriali, anche eventualmente in danno della clientela finale".
Il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi chiede dunque all'Agcm di assumere iniziative al fine di evitare che le "disposizioni provvedimentali promanate da Ivass e la loro applicazione da parte delle imprese assicuratrici finiscano per tradursi in strumenti di restrizione degli ambiti concorrenziali dell’attuale mercato assicurativo, adottando ogni più idonea iniziativa, anche di carattere istruttorio".
Luigi Giorgetti

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700