Menu

Provvedimenti Ivass, il viceministro Pichetto Fratin risponde all'interrogazione. Demozzi (Sna): Ringraziamo i senatori Luigi Vitali e Massimo Mallegni (Forza Italia-Udc) In evidenza

SEN. LUIGI VITALI SEN. LUIGI VITALI

MILANO - Il viceministro sen. Gilberto Pichetto Fratin ha risposto, per iscritto, all’interrogazione parlamentare presentata dal sen. Luigi Vitali in ordine ai provvedimenti Ivass Reg. 45/2020 e Provv. 97/2020 contestati dal Sindacato nazionale agenti e per i quali Sna ha proposto ricorso al TAR del Lazio. Nell’interrogazione, sottoscritta anche dal sen. Massimo Mallegni, si evidenzia come tali norme emanate dall’Istituto di vigilanza del settore ed entrati in vigore lo scorso 31 marzo “in considerazione degli oneri amministrativi e adempimenti burocratici introdotti dagli atti in parola… determinerebbero limitazioni professionali ed ostacoli all’esercizio delle libere collaborazioni tra intermediari”. Il viceministro, nella sua risposta, chiarisce che “all’esito del giudizio di merito…il Tribunale Amministrativo Regionale ha accolto il ricorso dello Sna e, per l’effetto, ha annullato le disposizioni sopra richiamate del provvedimento impugnato”, aggiungendo che “…l’Ivass ha comunicato che si adeguerà alla sentenza e riconsidererà la materia per ridurre al minimo gli adempimenti burocratici non strettamente necessari…”.
Il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi ha ringraziato nuovamente il sen. Luigi Vitali ed il sen. Massimo Mallegni per aver dimostrato, prontamente, la loro sensibilità nei confronti delle problematiche riguardanti gli agenti assicurativi. Per il Presidente Demozzi “il viceministro ha ribadito ciò che era già noto e cioè che l’Ivass si adeguerà alla sentenza ed interverrà semplificando gli oneri burocratici a carico degli agenti, almeno questo è ciò che è scritto; anche in questo senso la sentenza del TAR rappresenta per l’intera categoria agenziale un punto di svolta, un risultato eccezionale ottenuto grazie alla tenacia ed alla determinazione del Sindacato nazionale agenti”.
Alla presentazione dell’interrogazione parlamentare ha contribuito attivamente il collega Ferruccio Calò, dell’Esecutivo provinciale di Brindisi, che il presidente Claudio Demozzi non ha mancato di ricordare e di ringraziare per l’impegno profuso.
La Redazione

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700