Menu

Fondo di garanzia per le Pmi, approvata la modifica richiesta da Sna. Anche gli agenti di assicurazione inclusi fra i beneficiari con effetto immediato In evidenza

ON. MARIO MORGONI ON. MARIO MORGONI

MILANO - Entra in vigore, con effetto dall'agosto scorso, l'attesa modifica normativa riguardante la concessione dei benefici del Fondo di garanzia per le Pmi, che rimuove finalmente dai soggetti esclusi gli agenti di assicurazione. A pagina 17 delle nuove disposizioni operative, lettera B "requisiti di ammissibilità dei soggetti beneficiari finali", sezione B1 "requisiti generali", al punto 1 è ora precisato che "sono ammissibili alla garanzia i soggetti beneficiari finali che svolgono una qualsiasi attività economica, ad eccezione di quelle rientranti nelle seguenti sezioni (classificazione Ateco 2007): a) K - attività finanziarie e assicurative, Divisioni 64 e 65". Non sono più escluse dunque le attività della Divisione 66, cioè gli agenti di assicurazione professionisti.
"Si è sistemata una grave anomalia che abbiamo da subito segnalato e che solo grazie all'intervento di alcuni parlamentari, tra i quali l'on. Mario Morgoni (PD), ha trovato soluzione in senso favorevole per gli Agenti", ha dichiarato con soddisfazione il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi.
L'on. Mario Morgoni, sentito telefonicamente, ha confermato la notizia dicendosi soddisfatto per l'importante risultato, non solo nella veste di esponente politico che si è attivato su questo fronte, ma anche in qualità di Agente assicurativo. L'on. Morgoni  (PD) si è interfacciato da subito con il vertice Sna per la rimozione della norma che escludeva gli agenti dal novero dei beneficiari del Fondo di garanzia Pmi e che "costituiva una palese sperequazione, visto che è di fondamentale importanza distinguere le Imprese assicuratrici e le banche dagli agenti, intermediari assicurativi, che presentano una situazione economica e finanziaria ben distinta e ben diversa".
Grazie al Fondo l'impresa, ora anche l'agente/agenzia, ha la concreta possibilità di ottenere finanziamenti senza garanzie aggiuntive sugli importi garantiti dal Fondo. Per il Presidente Demozzi "si tratta di un nuovo importante successo dovuto alla costante, efficace azione istituzionale del Sindacato, del quale beneficia l'intera categoria agenziale italiana".
La Redazione

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700