Menu

Precisazione del Ministero dell'Economia: le rate di mutui e leasing non pagate causa Covid-19 non verranno segnalate alla Centrale Rischi In evidenza

Precisazione del Ministero dell'Economia: le rate di mutui e leasing non pagate causa Covid-19 non verranno segnalate alla Centrale Rischi

MILANO - Il Ministero dell'economia è intervenuto per precisare le reali conseguenze per coloro che hanno chiesto la moratoria mutui e leasing causa Covid-19. In questi giorni si erano diffuse voci secondo le quali quanti avessero chiesto la sospensione delle rate sarebbero finiti con il veder penalizzato il proprio rating creditizio. Il Mef ha chiarito, in risposta ad una interrogazione parlamentare, che la moratoria non inciderà assolutamente sulla valutazione del cliente e non determinerà pertanto la classificazione a sofferenza del debitore per tutto il periodo di efficacia del beneficio. Nessuna ricaduta negativa sul rating da parte delle autorità monetarie e dagli organismi di vigilanza. 
In buona sostanza, la sospensione delle rate dei pagamenti non verrà classificata come ritardo in quanto possibilità stabilita da una disposizione di legge. Il mancato pagamento degli importi non saranno identificati come sofferenze per tutto il periodo di efficacia della moratoria (vale a dire fino a tutto il 31 dicembre 2021, salvo ulteriori proroghe). La Centrale Rischi non annoterà le posizioni.
Luigi Giorgetti

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700