Menu

La sezione Provinciale Sna di Milano premia la migliore tesi di laurea dell’Università Cattolica. Si amplia il rapporto fra il Sindacato ed il mondo accademico In evidenza

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

MILANO - Giovedì 14 ottobre, sarà effettuata l'assegnazione della borsa di studio messa in palio dalla sezione Provinciale milanese dello Sna presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, una iniziativa che ha preso avvio dallo svolgimento del convegno sull’entrata in vigore dell’IDD tenutosi nei locali universitari nell’ottobre del 2019.
Con il coinvolgimento del Prof. Lodovico Marazzi docente presso il Dipartimento di Scienze dell’economia e della gestione aziendale di Cattolica e con l’impegno dell’allora Presidente provinciale Sna Francesco Procopio, di tutto il suo Esecutivo e del Responsabile della formazione, fu deciso di avviare un percorso di collaborazione che avrebbe preso avvio con una serie di stages in agenzia, tutt’ora in fase di attuazione, riservati agli studenti iscritti al corso di laurea in Scienze bancarie e assicurative.
Da quest’anno è poi messa in palio una borsa di studio inserita nel programma intitolato "Snamilano per gli agenti di assicurazione" e la delega all'iniziativa è stata confermata dal nuovo Esecutivo provinciale a Francesco Procopio che ha seguito tutto l'iter burocratico del programma. Gli obiettivi sono, da una parte, premiare gli studenti più capaci e dall'altra far conoscere la facoltà ai nostri iscritti, in particolare a quei colleghi che hanno intenzione di coinvolgere i figli nella propria attività e ritengono che la partecipazione al corso di laurea potrebbe migliorare la loro competenza.
La somma destinata a tale scopo è di 3.000 euro all’anno per tre anni. L'attività culturale e formativa è sempre stata una priorità della provinciale meneghina, basta ricordare la pubblicazione del libro sugli scritti assicurativi di Kafka, di cui è stata curata una nuova traduzione e “Io ne sono convinto” il programma sviluppato nelle scuole per ’educazione assicurativa rivolta agli studenti delle scuole superiori. “Il rapporto con l'Università - ha dichiarato Emiliano Ortelli attuale Presidente provinciale - è importante non solo per accrescere il livello professionale e di autonomia culturale dei futuri agenti, ma anche per evidenziare il ruolo centrale dello Sna, come rappresentante dell'intermediazione professionale in Italia e in particolare nella nostra Città”.
Ortelli ha colto inoltre l’occasione per ringraziare i colleghi dell’Esecutivo provinciale per il lavoro svolto ricordando che le iniziative poste in essere sottraggono tempo in agenzia, ma permettono una crescita esponenziale del senso di appartenenza e favoriscono il rafforzamento della consapevolezza professionale degli iscritti.
Massimo Cingolani

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700