Menu

Il Sindacato boccia il "mistery shopping" di Ivass, presa di posizione del Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi: Sono necessari intenti condivisi In evidenza

Il Sindacato boccia il "mistery shopping" di Ivass, presa di posizione del Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi: Sono necessari intenti condivisi

MILANO - La presentazione del "mistery shopping" a cura dell'Ivass, ha sollevato il velo su questa nuova figura ispettiva, attraverso cui l'Istituto di vigilanza punta a migliorare la trasparenza e la correttezza dei sistemi di vendita e di distribuzione dei prodotti assicurativi da parte degli intermediari.
Tuttavia, un conto sono le aspettative di mercato e consumatori - per gran parte condivisibili soprattutto dalla categoria agenziale che da sempre cammina al fianco dei clienti - altro è la metodologia con la quale l'Ivass conta di raggiungere il risultato. La contestazione più forte e più pertinente è stata mossa in tal senso dal Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi, il quale, a nome della categoria, ha fatto presente che "in assenza di un metodo condiviso con tutti i soggetti presenti nel mercato assicurativo - condivisione ritenuta più che opportuna, almeno per stabilire gli obiettivi di base - un uso distorto del lavoro del verificatore occulto, potrebbe ulteriormente incidere negativamente sulle micro imprese, quali sono per l'appunto le agenzie di assicurazione italiane. Agenzie - ha proseguito Demozzi - che ormai da mesi combattono per far fronte ad una crisi economica imposta dalla pandemia, peraltro in un contesto normativo che impone un infinito elenco di doveri burocratici.
In questo contesto - ha aggiunto il Presidente nazionale Sna - gli agenti non sentivano certo la mancanza di un mistery shoper, una figura ambigua, che rischia di muoversi non già per raccogliere informazioni sul campo ma per contestare seduta stante presunte infrazioni con l'applicazione contestuale di sanzioni amministrative. Questo non è accettabile. Per questa ragione il giudizio dello Sna sulla nuova figura di controllo rimane negativa, almeno sino a quando non verranno sciolti i dubbi sulle reali finalità e sul metodo che verrà utilizzato".
Giacomo Anedda

Torna in alto

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 697

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.snachannel.it/home/libraries/joomla/filter/input.php on line 700